Gli stadi del girone H: lo Stadio Erasmo Iacovone di Taranto

0
274 views

L’Erasmo Iacovone è lo stadio della città di Taranto, uno degli impianti più grandi del Sud ed il terzo in Puglia per capienza massima con 30.000 posti (attualmente limitati a 12.000). Le dimensioni del terreno sono 105 m x 68 m interamente in erba naturale.

Il 6 febbraio 1978, nel corso di uno dei campionati di Serie B più memorabili nei ricordi dei tarantini, morì per un incidente stradale il centravanti Erasmo Iacovone. I funerali si svolsero il giorno seguente, alle esequie religiose fece seguito una commemorazione all’interno dello Stadio all’epoca chiamato “Salinella“, alla presenza dei dirigenti e di decine di migliaia di tifosi del Taranto. Appena due giorni dopo la sua morte, lo stadio “Salinella” fu rinominato stadio “Erasmo Iacovone”. Il 26 aprile 1989 la struttura ospitò per la prima volta la Nazionale italiana vincente in una partita amichevole contro l’Ungheria per 4 reti a 0.

L’impianto è dotato di un secondo campo di gioco adiacente alla gradinata, lo “Iacovone B“, in erba naturale e sul quale si allena la prima squadra e giocano le formazioni giovanili. Inoltre è il terreno di gioco della compagine cittadina dell’Amatori Rugby Taranto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui