Grassadonia: モContinuiamo a crescere. Non mi sentivo in discussioneヤ

0
58 views

Le parole di Grassadonia in conferenza stampa:

�� stata una vittoria fortemente voluta dalla squadra e dal gruppo. Oggi non era facile dopo lo svantaggio e tre sconfitte consecutive. Il giro palla � stato fatto con insistenza e velocit�, costruendo tanto ed abbiamo meritato.

Il mio calcio non � semplice perch� va assimilato e capito nei concetti. Sapevamo che non sarebbe stata una cosa risolvibile in poco tempo, ma ho trovato un gruppo che mi segue e mi fa stare tranquillo. Non ci siamo fatti impressionare da questa partenza difficile e stiamo crescendo. Dobbiamo continuare ed insistere. Oggi ho rischiato Busellato, sapendo che avrei dovuto sostituirlo, mentre Rizzo aveva solo due allenamenti nelle gambe. Sapevamo che era una partita importante anche se non decisiva, perch� non mi sono sentito in discussione. Sono un professionista e soprattutto in piazze cos� importanti dobbiamo continuare a lavorare e lottare fino alla fine.

Sono soddisfatto delle prestazioni di Bizzarri perch� ha personalit� e nel processo di crescita ci sono degli errori. Anche oggi abbiamo subito un gol brutto, ma se non avessimo avuto personalit� non avremmo recuperato la partita.

Per Busellato, Rizzo ed altri che sono arrivati dopo, non aver fatto a pieno la preparazione atletica crea problematiche, ma posso assicurare che chi lavora con noi da tempo ha sempre dato il massimo. Ora dobbiamo essere bravi a centellinare le energie. Busellato ad inizio secondo tempo mi aveva chiesto il cambio. Gerbo ha fatto una partita incredibile: non ci sono titolari, c�� uno spartito da seguire e delle regole da seguire. Attraverso il lavoro tutti possono mettermi in difficolt�.

A parlare a posteriori � sempre facile. Credo che se avessi inserito Gori avremmo fatto il gioco del Padova, consentendogli di avere punti di riferimento. Galano e Mazzeo sono stati bravi a non darne, con Deli e Rizzo che si inserivano. I ragazzi questa sera sono stati bravi.

Credo che il Foggia abbia creato non solo con Kragl ma anche con Gerbo e Busellato. Kragl ha giocato quasi stirato ed ha stretto i denti, dobbiamo essere bravi a continuare a lavorare a testa bassa.

Stasera mi dite che eravamo coesi, dopo Pescara eravamo allo sbando. Dobbiamo avere lメequilibrio e migliorare di partita in partita.

Cicerelli ha gi� giocato con me ed ha fatto tanti ruoli e forse � un po� agevolato rispetto ad altri. Ho un gruppo di uomini, altrimenti forse questa partita non l�avremmo recuperata�.