Grassadonia: モVittoria importante ma continuiamo a lavorareヤ

0
57 views

Le parole di mister Gianluca Grassadonia dopo la vittoria per 4-2 sul Carpi:

�Penso sia stata una vittoria del gruppo in assoluto. Sapevamo da ieri che Zambelli e Rizzo non sarebbero stati della gara. Ho detto alla squadra che non dovevamo cercare scuse nelle assenze, ma dare sempre il massimo. Siamo stati aggressivi, cattivi e concentrati. Mi dispiace per i due gol presi perch� non deve succedere, ma magari � stato meglio subiirli ora. Avevamo la partita su un 4-4-2 del Carpi che ha invece giocato 4-5-1, dopo un periodo iniziale siamo stati bravi a trovare le giuste contromisure.

Sono stato mandato via dall�arbitro perch� ho chiesto con troppa veemenza il cambio di Tonucci. Devo per� essere bravo io a migliorare e protestare meno.

La societ� mi ha accontentato in tutto, lavorando con dei ragazzi che fanno tanto e parlo sia dello staff che della squadra. I frutti si vedono e mi dispiace che Gori e Chiaretti non abbiano fatto gol perch� lo meritavano, ma poi l�importante e farne. Continuiamo a lavorare.

Con lメAscoli avevamo giocato 3-4-2-1, mentre oggi eravamo 3-5-1-1. Oggi siamo stati bravi in alcune situazioni.

Da uomini di calcio sappiamo che quando si cambia tanto c�� bisogno di tempo. Era importante vincere e crescere per l�autostima e perch� i punti portano entusiasmo. Lavoriamo in una piazza importante e che fa volare. Abbiamo una classifica che va fatta crescere, anche se potranno arrivare momenti difficili. Dobbiamo avere compattezza e lavorare. Oggi Loiacono ha giocato fuori ruolo cos� come Cicerelli ha giocato come quinto a sinistra.

Quando siamo andati in difficolt� � stato perch� non abbiamo pi� giocato a calcio. Forse un po� di stanchezza e subentrata, ma alcuni svarioni devono essere evitati. Napoli-Milan di ieri insegna che si devono evitare ingenuit� e che l�aspetto mentale pu� cambiare molto.

Fa piacere vincere perch� abbiamo fatto bene ed il gruppo ha lavorato bene.

Tonucci penso sia solo una botta e che alla ripresa star� gi� bene.

Avevamo preparato la partita cos� e possiamo continuare a crescere. La disponibilit� della squadra � straordinaria ma ora dobbiamo pensare solo ai buoni 70 minuti ma anche e soprattutto agli ultimi 20 per migliorare�.