Grassadonia: モVoglio un Foggia operaio. Spezia ben messo in campoヤ

0
73 views

Le parole di Gianluca Grassadonia prima della trasferta di La Spezia:

�La squadra la vedo bene e vogliosa di tornare in campo dopo 22 giorni che sono tanti, ma non dobbiamo pensare a questo perch� il campionato � cos� ma lo sappiamo. Fortunatamente si torna a giocare e dobbiamo essere pronti.

Lo Spezia � una squadra importante e forte, lo ha dimostrato con il Benevento e l�ho vista personalmente contro la Salernitana, dove avrebbe meritato di pi�. Mister Marino � molto bravo a metterla in campo, ma io preferisco vedere la mia squadra e sono convinto che domani faremo bene perch� abbiamo voglia di tornare a giocare.

Le condizioni della squadra sono buone e ci sono calciatori che rientreranno settimana prossima, tra cui Deli che domani non ci sar�. Abbiamo una rosa valida, composta da buoni giocatori che si fanno sempre trovare pronti e chi lo sostituir� dar� il massimo.

Il sintentico non conter� nelle mie scelte e non sar� un problema.

Le motivazioni sono fondamentali ovunque e se non si hanno non si pu� giocare a calcio. Dobbiamo pensare a fare bene e continuare questa striscia positiva, spingendo forte.

Ci sono momenti in cui si pu� andare in difficolt� ed altri in cui si deve tirare il fiato. Dobbiamo essere sempre consapevoli di essere una buona squadra, con delle idee impostate gi� dal ritiro e continuare su questa scia, rimanendo sempre in partita.

Tonucci non partir� con noi, cos� come Zambelli e Deli. Gori e Ranieri sono rientrati gioved� dalle nazionali ma saranno a disposizione, mentre Camporese � ovviamente squalificato. Bizzarri si � allenato sempre con la squadra, senza alcun problema.

Due settimane sono tante ma al contempo pochissime per quello che la squadra deve essere e sapere interpretare. Abbiamo provato qualcosa di diverso con la squadra che ha dato disponibilit� ed adesso sappiamo leggere alcune situazioni in maniera migliora. Non so ancora dire se il Foggia giocher� a 3 o a 4 dietro, ma credo di essere stato chiaro.

La squadra ha fatto bene e guardo chi � sopra di noi e vedo il Chievo che sta facendo grossa fatica nonostante i �soli� 3 punti di penalizzazione. I miei ragazzi invece hanno azzerato 8 punti, seppur sbagliando alcune partite ma anche facendo bene in altri. Dobbiamo avere una mentalit� operaia ed uscire da questa situazione.

Voglio un Foggia aggressivo e voglioso, che faccia la partita con grande attenzione e sacrificio, con consapevolezza di essere una grande squadra e che voglia avere la volont� di uscire dalla zona rossa.

Le indisponibilit� in difesa non influiranno sulle mie scelte. Ranieri ha giocato 85 minuti in totale nelle due partite della nazionale. Boldor si � allenato bene, ma abbiamo anche altri giocatori che possono giocare in pi� ruoli.

Questo mese di dicembre sar� importante perch� in queste 7 partite dovremo fare quanti pi� punti possibili. Dobbiamo dimostrare di essere in salute e vogliosi.

Per lo Spezia basta vedere i numeri e la partita di settimana scorsa. Ha idee molto chiare e sta facendo un ottimo campionato. Sono una squadra importante, ma lo siamo anche noi e dobbiamo esserne consapevoli.

Il bello di giocare in piazze come Foggia � vedere questo seguito da parte dei tifosi, che vedono una squadra che � viva e combatte. Dobbiamo farci trascinare ed aggiungere sempre maggiore fiducia. Dobbiamo dare il massimo per noi stessi e chi ci segue�.