Grassadonia: �Comincia ad essere il mio Foggia�

0
47 views

Aumentare il numero di minuti nelle gambe dei giocatori. La penultima amichevole stagionale Ronzone contro la Bassa Ananunia, � servita a Mister Grassadonia soprattutto ad aumentare la resistenza dei rossoneri. Per questo motivo il tecnico rossonero ha voluto 2 incontri ravvicinati. Uno oggi ed uno domani: �Sono contento della prova dei ragazzi che hanno giocato oggi � ammette con soddisfazione Grassadonia al termine della gara vinta per 5-0 con doppiette di Nicastro e Gori e gol di Floriano – hanno avuto l�atteggiamento giusto, aldil� del valore degli avversari, non hanno minimamente preso sottogamba la gara�. 5-0 in gol le punte, l�attacco non tradisce: �Si, li davanti hanno fatto bene, ma anche negli altri reparti. Siamo in crescita, una crescita continua, piccoli progressi ma costanti, � questo il Foggia che voglio�. Due gare in 2 giorni, il motivo � chiaro: �Abbiamo voluto queste due gare ravvicinate per far fare minutaggio a tutti, la gara di Coppa Italia si avvicina e queste due gare sono mirate a questo: aumentare l�intensit� di tutti i calciatori�. Due parole sull�atteggiamento Grassadonia le spende volentieri: �Queste gare sono sempre insidiose, e per questo m�� piaciuta l�attenzione, la concentrazione con cui i ragazzi l�hanno affrontata, le gare le puoi anche perdere ma la voglia non deve mai mancare�. Il ritiro volge al termine, fatidica la domanda: a che punto � il Foggia di Grassadonia? �Siamo solo all�inizio ma la squadra comincia da avere la fisionomia che voglio, � compatta, aggressiva, s� comincia ad essere il mio Foggia�.

fonte: foggiacalcio1920.it
foto: Francesco Ricci