Il Foggia sprofonda a Catanzaro. Zeman: “Troppo inconcludenti, nel calcio contano i gol”.

0
591 views

Due a zero secco per i padroni di casa nell’anticipo prandiale della diciassettesima giornata del campionato di Lega Pro. Il Catanzaro, fresco dell’arrivo in panchina del tecnico Vivarini, ha superato senza troppi patemi un Foggia poco cinico sotto porta. Ha commentato così, in conferenza, la sconfitta dei suoi Zdenek Zeman:

“La partita è stata equilibrata. Abbiamo tenuto noi in mano il pallino del gioco, ma nel calcio si vince con i gol e quelli li hanno fatti loro. Alla squadra non rimprovero nulla perché ho notato l’impegno. Forse solo il fatto di non aver approfittato delle tante occasioni avute, soprattutto nel primo tempo”.

Sulla stessa linea anche Michele Rocca, che ha dichiarato: “Dovevamo mettere in campo maggior cattiveria agonistica, non siamo neppure riusciti ad adattarci al campo. La disattenzione allo scadere del primo tempo ci è costata cara, non è semplice rimediare ad un errore del genere contro un avversario così forte. Ora ci tocca analizzare con lucidità ciò che non ha funzionato oggi e proiettarci già mentalmente al prossimo match”.