Il personaggio: le curve

0
24 views

Il personaggio di Foggia � Reggiana non poteva non essere il pubblico. Nel giorno del record negativo di paganti allo Zaccheria (mai visti 197 biglietti staccati per una gara di campionato), la tifoseria organizzata rossonera, in comunione d�intenti con quella reggiana, hanno dato vita ad un episodio tanto singolare quanto bello nel mondo del calcio. A distanza di pochi minuti dall�inizio del primo tempo, gli ultras granata hanno fatto il loro ingresso sugli spalti nonostante il divieto alla trasferta giunto dall�osservatorio. I reggiani si sono goduti tranquillamente la partita ma non appollaiati sui gradoni freddi della curva Nord, ingabbiati da reti di protezione e cancelli, bens� tra i seggiolini della tribuna est, a meno di cinque metri dai �colleghi� foggiani. Nessun gemellaggio tra le opposte fazioni, nessun cordone di polizia o barriera di cemento a dividerli, solo tanto rispetto reciproco e tifo nei confronti delle rispettive squadre. Un segnale tangibile per tutti che il calcio pu� essere ancora uno sport pulito.