Il punto sul Campionato Regionale Giovanissimi

0
32 views

Nella ventitreesima giornata del girone A del campionato Giovanissimi Regionali la Gioventù Calcio Foggia, pareggiando in trasferta sul terreno del Real San Giovanni Rotondo con il punteggio di 0 – 0, ha conquistato l´accesso alle fase finale. Nelle altre partite della giornata, la Fidelis Andria ha battuto 1 – 0 il Castello Andria grazie ad una rete messa a segno da Lattanzio. La gara Cosmano Foggia-U.S. Lucera è terminata 1 – 1. Vantaggio degli svevi con Di Maggio II° e pareggio dei padroni di casa con Scaringi. Largo successo esterno del Punto Foggia 1989 che si è imposto 4 – 0 sul terreno del Progetto Uomo Canosa, con reti messe a segno da Giardino, D´Amato, D´Angelo e Rossiniello. Vittoria interna del G & T Orta Nova, che ha battuto 1 – 0 la Juventus Foggia. In una gara non valida per la classifica, il Foggia Calcio «B» si è imposto sul terreno del San Matteo Cerignola con il punteggio di 5 – 4, dopo aver chiuso il primo tempo sotto di quattro reti, mentre la Juvenilia San Severo ha osservato il proprio turno di riposo. Nel girone E il Foggia Calcio «A» ha battuto 7 – 0 l´Olimpia Bitonto, grazie alle reti messe a segno da Laccetti, D´Atri, De Gregorio, Mansolillo, Amoroso, autore di una doppietta, e Pisano, mentre l´A.C. Trinitapoli, già qualificato alla fase finale, è stato battuto 2 – 1 dall´Acsi Corato. Vantaggio degli ospiti con Porcelluzzi e rimonta e sorpasso di padroni di casa con Leuci e D. Marchetti.