Il punto sulla Serie D e sull´Eccellenza

0
36 views

Nella ventesima giornata del girone H del campionato di Serie D il Manfredonia ha battuto 3 – 1 il Guidona. Sipontini in vantaggio dopo solo un minuto con Togni lesto a battere a rete a volo di sinistro sugli sviluppi di un calcio d´angolo calciato da Latartara. Al 32´ il raddoppio dei padroni di casa era opera di Cancellato che di testa superava Angelucci su un perfetto cross di Togni dalla sinistra. Al 76´ una sfortunata autorete di Zangla dopo una mischia in area di rigore sipontina consentiva agli ospiti di accorciare le distanze. Infine al 92´ Pisani fissava il definitivo punteggio con un gran diagonale dalla destra che lasciava di stucco l´incolpevole Angelucci. Per la ventesima giornata del campionato d´Eccellenza Pugliese, il San Giorgio Apricena è stato battuto con il punteggio di 2 – 1 sul terreno dell´Ostuni. Padroni di casa subito avanti e al 29´ De Tommaso appena entrato in area di rigore veniva steso da Palumbo. Il direttore di gara concedeva la massima punizione, ma Soto, incaricato della trasformazione, calciava alto sulla traversa. Al 44´ padroni di casa in vantaggio. Preciso cross di Marseglia e Longo di testa batteva Cagnazzo. Al 52´ Acquaviva sfruttava un lungo rilancio di Cagnazzo e superava Fiore riportando la gara in parità. Al 61´ l´arbitro espelleva Gravina dopo una segnalazione di un suo assistente. Al 67´ lo stesso direttore di gara ripristinava la parità numerica espellendo per doppia ammonizione Acquaviva. Al 78´ Ostuni nuovamente in vantaggio grazie a Marseglia che con un gran sinistro a volo su un assist di Pica superava l´incolpevole Cagnazzo. Al 81´ gli ospiti rimanevano in nove per l´espulsione di Gentile che protestava vivacemente con il guardalineee di destra, ma il risultato non cambiava più.