ISCHIA: Carlino, “La Serie D � difficile, dobbiamo rimanere con i piedi per terra”

0
25 views

Si presenta in sala stampa un raggiante Lello Carlino, entusiasta per la prima vittoria in campionato: �Nel primo tempo abbiamo sofferto un po� l�emozione dell�esordio, la squadra non � ancora quella del gioco di Campilongo. Il mister ha detto che tra un mese saremo pronti, quando la condizione fisica sar� quella ottimale. L�importante oggi era vincere per iniziare a dare ottimismo a tutto l�ambiente�. Poi aggiunge: �Dobbiamo confrontarci con la realt� della Serie D che � difficilissima, anche oggi ho visto tante sorprese, dobbiamo rimanere con i piedi per terra, siamo un�ottima squadra e a Dicembre potremo dire cosa possiamo fare per il ritorno�. Sull�arrivo dell�attaccante dice: �Campilongo non me l�ha chiesto ancora, ma sicuramente la societ� � vigile sul gruppo, qualche under stiamo vedendo di sostituirlo nel caso in cui non dovesse rientrare nei nostri piani pero� non abbiamo nessuna fretta. Abbiamo due giocatori per ogni ruolo, quindi credo che con tranquillit� eventualmente potremmo scegliere un sostituto di Chiaria�.

Infine il presidente si sofferma sulla presenza in tribuna dell�ex presidente dell�Ischia Roberto Fiore: �Mi ha impressionato moltissimo perch� mi ha ricordato il Napoli, un grande uomo con la passione per l�Ischia l�abbiamo vista oggi, quindi per me � un grosso onere di portare una presidenza che lui ha avuto con tanto affetto, spero di fare il minimo di quello che ha fatto lui�.

fonte: notiziariocalcio