Juve Stabia, Fontana: ᆱNon ce l´avevo con l´arbitroᄏ. Marotta: ᆱOrgoglioso di questo golᄏ

0
16 views

Melfi, Monopoli, Messina. Grazie alle reti in rimonta di Marotta e Atanasov la Juve Stabia ha conquistato il terzo successo consecutivo, portandosi a soli 3 lunghezze dal Lecce capolista.
Gaetano Fontana, che � stato allontanato dall´arbitro alla fine del primo tempo, ha cos� commentato questa scelta nella conferenza del post gara: �Stavo correndo verso Cancellotti per dirgli di calmarsi e l´arbitro, pensando che stessi correndo verso di lui, mi ha allontanato. In realt� non ce l´avevo con lui e spero di non essere punito oltre questa sera, perch� � gi� stata dura vedere la gara dalla tribuna per 45´�
Per quanto riguarda la performance dei suoi ragazzi, passati in svantaggio a inizio gara: � In questa vittoria abbiamo creduto fino in fondo e alla fine siamo riusciti ad avere la meglio – ha dichiarato il mister – purtroppo siamo stati poco reattivi e cattivi sotto porta, e abbiamo trovato i goal solo dopo aver creato un´infinit� di occasioni�.
Il tecnico si � soffermato anche un p� sui singoli e su i cambi del secondo tempo che hanno dato un guizzo in pi� alla squadra: � Marotta si impegna ogni giorno in allenamento, sta facendo bene e in campo poi si vedono i risultati. Anche Lisi ha fatto una buona gara e l´ho richiamato solo perch� Liotti non era al meglio della condizione.
Montalto e Sandomenico, invece, non sono ancora al top ma sono sicuro che faranno il massimo perch� sono un lusso per questa categoria�.
La classifica � molto corta ma Fontana vola basso: �Noi pensiamo gara dopo gara, siamo appena alla quarta giornata ed, essendo un gruppo nuovo, abbiamo ancora tanto da lavorare. La cosa importante � che i ragazzi sono sempre disponibili e scendon in campo con grinta ed entusiasmo, perch� io dico sempre loro che con il sentimento si vince�
Per il tecnico del Messina, Salvatore Marra, quello di questa sera � stato un ritorno al Menti in veste di allenatore dopo esserci stato da calciatore, e ha cos� commentato la gara dei suoi ragazzi: �La Juve Stabia ha dimostrato di essere una grande squadra, ha un organico tra i migliori di tutti i gironi della Lega Pro e calciatori che possono competere anche in Serie B. Noi abbiamo fatto una partita di ottimo livello nel primo tempo soprattutto e poi abbiamo accusato la rimonta, dovuta ai cambi gialloblu effettuati nella seconda parte del match.
Dispiace perdere una gara del genere ma non ci abbattiamo e pensiamo gi� alla prossima gara consapevoli delle nostre qualit�.

Il suo arcobaleno dal limite dell�area sicula ha cambiato il volto della partita. La Juve Stabia si gode le splendide prestazioni di Mario Marotta, esterno d�attacco sin qui rivelatosi assieme a Kanoute l�autentica arma in pi� di mister Fontana tra guizzi e giocate illuminanti. �� straordinario segnare qui al Menti � sorride l�ala classe �89 �, in estate sono venuto a Castellammare proprio per godermi queste sensazioni con l�umilt� di chi sa di avere a disposizione una chance eccezionale. Questa vittoria � particolarmente preziosa alla luce delle grosse difficolt� createci dal Messina a dispetto del nostro governare il gioco sin dalle prima battute della gara. Trovare subito il pari nella ripresa ci ha restituito il giusto morale, poi siamo stati bravi ad aggredire l�avversario sino a quando � giunto il gol del raddoppio�. A tanti � sembrato di rivedere proprio una pennellata di Gaetano Fontana quando la sfera si � insaccata al 7� della ripresa.
�Ad onor del vero durante il ritiro mi sono concentrato soprattutto sui gol in giallobl� di Fabio Caserta. In settimana poi lui mi ha fatto rivedere la sua punizione segnata proprio contro il Messina due anni or sono ed io gli ho lanciato il guanto di sfida garantendogli che lo avrei emulato. Il campo mi ha dato ragione, sono davvero orgoglioso di questa rete. La dedica va alla madre del dg Clemente Filippi�. Ora bisogner� proiettarsi subito sul Siracusa. �Ci attende un�altra battaglia epica � ammette Marotta �, gli aretusei verranno alle falde del Faito con il chiaro intento di conquistare un risultato positivo. Dobbiamo abituarci all�idea che molti club ci affronteranno al Menti come il Messina, dunque dovremo farci trovare sempre lucidi per riuscire a conquistare punti preziosi in ottica classifica. Obiettivi? Noi voliamo bassi pensando a vincere una gara alla volta, i calcoli li faremo poi�. Umilt� e determinazione, la Juve Stabia si tiene ben saldi i propri principi.

fonte: stabiachannel.it