L�Atalanta rimonta 3 gol alla Roma, proprio come contro il Foggia

0
90 views

Una piccola curiosit� statistica che riguarda il Foggia giunge dalla domenica pomeriggio di Serie A. L�Atalanta ospitava tra le mura amiche dello “Stadio Atleti Azzurri d�Italia” la Roma e si � trovata ad essere in svantaggio di 3 reti a causa della doppietta di Dzeko (3� e 33�) e la marcatura di El Shaarawy (40�), onde poi riuscire ad agguantare il pareggio con le marcature di Castagne (45�), Toloi (59�) e Zapata (71�).

Cosa c�entra il Foggia con tutto questo? Come riportato dalla Opta, azienda leader mondiale nella raccolta ed elaborazione di dati relativi a vari tipi di sport ed in particolare del calcio, la prima volta che i bergamaschi riuscirono nell�impresa di recuperare 3 gol di svantaggio in casa fu in occasione della partita con il Foggia del 12 aprile 1992: dopo il vantaggio locale generato dall�autogol di Consagra al 38�, i “Satanelli” allora allenati da Zeman si portarono sull�1-4 con le reti di Baiano (40�), l�altra autorete di Minaudo (53�), ed i gol di Shalimov (59�) e Rambaudi (71�), cosa che tuttavia non bast� ai pugliesi per portare a casa la vittoria poich� – complice anche l�espulsione di Petrescu al 72� – la tripletta di Cornacchia (74�, 84� ed 87�), determinarono il finale 4-4.

Ecco il tabellino di quella partita, valida per la 28^ giornata del campionato di Serie A 1991/92

Atalanta – Foggia 4-4
38ᄡ aut. Consagra (Ata); 40ᄡ Baiano (Fog); 53ᄡ aut. Minaudo; 59ᄡ Shalimov (Fog); 71ᄡ Rambaudi (Fog); 74ᄡ, 84ᄡ e 87ᄡ Cornacchia (Ata)

Atalanta: Ferrone, Porrini (62ᄡ Piovanelli), Minaudo (90ᄡ Valentini), Cornacchia, Bigliardi, Stromberg, Perrone, Bordin, Bianchezi, Nicolini, Caniggia
A disposizione: Ramon, Bracaloni, Orlandini
Allenatore: Sig. Bruno Giorgi

Foggia: Mancini, Petrescu, Codispoti, Picasso (66ᄡ Porro), Matrecano, Consagra, Rambaudi, Shalimov, Baiano (72ᄡ Padalino), Barone, Signori
A disposizione: Rosin, Musumeci, Kolyvanov
Allenatore: Sig. Zdenek Zeman

Arbitro: Sig. Libero Brignoccoli di Ancona