La lettera del Foggia a Balata e Gravina

0
147 views

In data odierna il TAR Lazio, con decreto presidenziale n. 2977/2019 (qui allegato), in accoglimento della domanda cautelare presentata dal Foggia Calcio S.r.l., nell�ambito del ricorso R.g. n. 5971/2019, in considerazione del fumus boni iuris e del grave e irreparabile pregiudizio in essa rappresentati e rilevato che �la stagione sportiva � nella fase finale ed � necessario preservare le condizioni sportive ed agonistiche della squadra per sostenere le partite di play out, che non possono avvenire nell�imminenza dei nuovi campionati di calcio�, ha disposto la sospensione dell�efficacia esecutiva del verbale del Consiglio della LNPB del 13 maggio 2019, nella parte in cui l�organo della Lega ha deciso di non dar luogo ai playout per l´individuazione della quarta squadra retrocedenda.
Alla luce dellメodierna pronuncia e dellメobbligo di ottemperanza che da essa ne consegue, il Foggia Calcio S.r.l., posizionatosi quartメultimo come risulta dal C.U. della Lega n. 161 del 15 maggio 2019, ha il diritto di giocare i playout e, pertanto, formula la presente istanza, domandando lメimmediata fissazione del calendario relativo alla disputa delle due gare di playout tra la scrivente e lメUnione Sportiva Salernitana 1919 S.r.l.
In attesa di un cortese e sollecito riscontro, inviamo i nostri pi� cordiali saluti.
Foggia, 23 maggio 2019 FoggiaCalcioS.r.l.

Fonte: Ufficio stampa Foggia Calcio
Il Presidente
Dott. Adolfo Lucio Fares