L´attivo del Foggia Calcio Srl è in vendita!

0
22 views

Sarà ancora un venerdì a scandire i passi futuri del Foggia. Infatti il Tribunale ha disposto la vendita (in molti la definiscono asta) dei beni attivi del Foggia Calcio, con una base di 500.000 euro. Gli interessati dovranno far pervenire l´istanza, con la relativa offerta, entro venerdì 7 maggio. Nelle prossime ore cercheremo di conoscere i dettagli della vendita. In breve cerchiamo di spiegare come funzionerà l´operazione. Gli interessati ad acquisire la parte attiva della società rossonera fallita (utile per poi rilevare in Federazione il titolo sportivo) dovranno far pervenire la propria offerta (superiore alla base di 500.000 euro) entro la data prefissata (il 7 maggio). Nel caso ci fossero più richieste, l´attivo del Foggia Calcio Srl se lo aggiudicherebbe il maggior offerente. Lunedì 10 maggio si dovrebbe già conoscere l´esito. Nel caso in cui, invece, non ci fossero istanze, si procederà con una nuova disposizione di vendita (al ribasso). Il Collegio Giudicante, inoltre, ha rigettato l´istanza di esercizio provvisorio presentata due giorni fa. La stagione sportiva, dunque, sarà portata a termine dal curatore fallimentare avv.Mangiolfi (nella foto) con i soldi versati dal gruppo di imprenditori dell´Assindustria. Va precisato inoltre, che allo stato attuale non è stata inoltrata nessuna richiesta di acquisto delle attività del Foggia Calcio Srl. Gli interessati (Assindustria in testa), ovviamente, attendevano la valutazione assegnata alla parte attiva da cedere. Adesso è importante accelerare tutte le operazioni, perchè c´è tanto da fare ed il tempo a disposizione non è molto. Nel tardo pomeriggio, invece, si riunirà il Consiglio federale per “varare” il “Lodo Petrucci”, il quale potrebbe non interessare il futuro del Foggia, ma soltanto le società che per difficoltà economiche (ma non fallite) non avranno i requisiti per l´iscrizione al prossimo campionato.