Le Queens vincono per 3-2 il derby stracittadino con la Focus

0
13 views

E’ andato ancora una volta alle satanelle dell’A.S.D. Queens Foggia lo specialissimo derby di Capitanata del calcio a 5 femminile.
Sul campo della Parrocchia di Santo Spirito, dinanzi a una bella cornice di pubblico, le “regine” superano, con il risultato di 2-3, le cugine della Focus Foggia.

La partita inizia subito con un brivido per le satanelle: è Porcelli, dalla distanza, a scagliare un tiro che colpisce la parte esterna della traversa della porta protetta da Di Dio. Nella fase iniziale, infatti, sono le padrone di casa della Focus ad avere in mano il pallino del gioco; le ragazze del presidente Alvino, dal canto loro, impostano la gara su un attenta copertura difensiva, e lasciano pochi spazi.

Le Queens sono abili a sfruttare le imprecisioni delle avversarie, ed è proprio da una ripartenza che le “regine” passano in vantaggio: è Coccia a siglare il gol del vantaggio con una ribattuta in rete, dopo il palo colpito da Mazzaro.

La Focus ovviamente non ci sta a perdere, e numerosi sono i tentativi delle ragazze di Mister Palatella di rientrare in partita, ma sulla loro strada troveranno, però, l’ottima opposizione del portiere Di Dio. Le Satanelle, d’altra parte, non stanno di certo a guardare e si rendono pericolose con un tiro di Valeno, che finisce di poco sul fondo. Capitan Forchignone, poi, suona la carica e porta le Queens al raddoppio: dopo aver intercettato palla in difesa, si lancia in progressione sulla fascia sinistra e lascia partire un imprendibile rasoterra sul palo lontano.

Si va al riposo, dunque, con lo 0-2 per le ragazze di mister Longo, che si renderanno poi molto pericolose nella fase iniziale del secondo tempo: la prima occasione è sui piedi di Mazzaro, che lascia partire un tiro che il portiere sventa in angolo. Ma poco dopo la partita si riapre perché le padrone di casa trovano il gol del 1-2 con Carchio,che, lasciata sola in area, batte l’estremo Di Dio.

Le satanelle però non si scompongono, ed è, anzi, prima Valeno a rendersi pericolosa dopo aver intercettato palla, e poi Salatto a costringere il portiere di casa ad allungarsi per evitare il gol. Nonostante il gran possesso di palla, le ragazze di Palatella non riescono però a concretizzare, e sono anzi le “regine” a portarsi sul doppio vantaggio: dopo essersi procurata una punizione, è ancora Capitan Forchignone a battere il portiere Maffei con un bel tiro dalla distanza, che passa tra le gambe della barriera.

La partita sembra così avviarsi alla conclusione, ma le due squadre continuano a rendersi pericolose: da una parte, Di Dio è abile a sventare ancora gli attacchi di Garruto e Porcelli, dall’altra saranno Coccia e Valeno a chiamare in causa il portiere avversario. Ma le emozioni in un derby non finiscono mai!

Sul finale di partita, infatti, la Focus riesce ancora ad accorciare le distanze, con un colpo di testa di Penna, una delle numerose ex in campo. Sul 2-3 la partita si accende e sale la tensione e il nervosismo: da registrare, infatti, c’è l’espulsione in casa Focus del numero undici Carchio per somma di ammonizioni. Le ragazze del presidente Alvino non riescono, però, a sfruttare la temporanea superiorità numerica, mentre sono abili, invece, a contenere gli ultimi grintosi attacchi delle padrone di casa.

Al triplice fischio dell’arbitro, la gioia è grande in casa Queens per il terzo derby vinto su altrettanti disputati sin’ora: il gruppo, mostratosi molto compatto e unito, ha dimostrato di aver un assetto equilibrato in campo e la grinta giusta per continuare a crescere durante questo campionato. Le “regine”, grazie ai tre punti conquistati oggi, mantengono ancora la quarta posizione in classifica dietro al gruppo di testa del trittico Real Statte- Team Bisceglie Girl- Martina Calcio Femminile (a due punti), ma soprattutto staccano di sette lunghezze il gruppo delle inseguitrici.

E domenica prossima le Satanelle sono chiamate a confermarsi tra le mura amiche del “K3- Sporting Club” dove ospiteranno domenica 25 novembre alle ore 11 la matricola dell’Atletico Toco Conversano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui