Le strategie di Coccimiglio

0
19 views

Durante l´intervallo della partita amichevole tra Foggia e Montevarchi, il patron delle due squadre si è concesso ai taccuini dei cronisti. Alle pressanti domande riguardanti l´ingaggio imminente del direttore sportivo e dell´allenatore, Giuseppe Coccimiglio ha risposto: “spero di poter sciogliere le riserve entro la fine della prossima settimana. Nell´organigramma societario al momento c´è Marco Francioso direttore generale ed è importante individuare un D.S. che risponda alle nostre esigenze. Per l´allenatore l´identikit porta ad un tecnico emergente, a cui piace il gioco offensivo”. A questo punto lancia degli indizi. “In questo momento – afferma sorridendo l´amministratore delegato rossonero – il nostro uomo potrebbe essere impegnato nei play off. Ma potrebbe anche venire dall´estero. Comunque deve avere una mentalità vincente”. Nel Montevarchi ci sono giocatori interessanti che potrebbero vestire la maglia del Foggia nella prossima stagione. “Questa sera mancano diversi titolari. – precisa Coccimiglio – Qui potrebbero venire 4 o 5 elementi di valore come Cellini, Scalise, Arcadio, Olivieri ed il portiere Brandi. Quest´ultimo era stato richiesto anche dalla Fiorentina”. Sul fronte societario, invece, quali sono i prossimi impegni? “Lunedì mattina – continua il patron rossonero – l´avv.Frascella si recherà in Federazione per chiedere l´affiliazione dell´U.S.Foggia tra i professionisti. Giovedì presso lo studio del notaio Di Carlo, è prevista la trasformazione della società in S.p.A.” Grande fermento e lavoro a 360 gradi, dunque, per lo staff rossonero. Il futuro non può più aspettare.