Lecce, Gomis: �Io dal dischetto? Mi sono preso gli sfott� degli avversari”

0
16 views

L�uomo-partita della vittoria del Lecce di ieri contro la Virtus Francavilla Calcio � stato senza dubbio il portiere Lys Gomis, autore di parate decisive nei tempi regolamentari prima delle sliding-doors che hanno caratterizzato la lotteria dei calci di rigore. Gomis, presentatosi per primo dagli undici metri, si � fatto parare il tiro da Casadei, ma il riscatto � arrivato in grande stile con il balzo decisivo a sventare il penalty di Gall�. L�estremo difensore senegalese ha poi commentato la partita con un post sul proprio profilo Instagram, dicendo: �Ieri mi sono presentato dal dischetto� Esito? Mi sono preso pure dello scemo dai tifosi avversari�.

Poco dopo, � arrivato il commento ironico di Francesco Cosenza, che scherzosamente ha rivelato: �Non riesco a trattenere questo pensiero che mi assilla dalle 17 di ieri pomeriggio. Tu hai calciato il rigore ed io sono stato messo come ultimo dei 20� Persino dopo i dottori� � giusto cos� porco il demonio�. E poi la replica di Gomis: �Ciccio sto ridendo come un c�. ti giuro� Per� � giusto perch� uno con i miei piedi non pu� non calciare i rigori dai ahahaha. L�anno prossimo prendo la maglia numero 10, perch� me la merito�.

Nei commenti � stato coinvolto anche Nicola Leali, portiere scuola-Juventus ora all�Olympiakos dopo l�anno in A al Frosinone, ed amico di Gomis, che ha scherzato, taggando il portiere giallorosso: �Purtroppo ho dovuto leggere che ti sei presentato sul dischetto� Non oso immaginare la scena�.

fonte: leccezionale.it