Livorno, scoppia il caso Bruno. Il procuratore: �� la societ� che vuole mandarlo via�

0
46 views

Nel giorno dell�amichevole con il Ravenna in casa amaranto scoppia la grana legata ad Alessandro Bruno. Ad alimentarla Antonio Rebesco, procuratore del centrocampista: �Noto con dispiacere � ha detto l�agente a Tuttomercatoweb – che si vuole attribuire la scelta dell�addio al Livorno alla volont� del calciatore, affermando che sia lui a voler andar via. Cosa non vera e sicuramente lesiva e contrastante lo stato d´animo e la volont� dell´uomo e del calciatore. A inizio stagione infatti � precisa Rebesco – ci � stato comunicato che non rientrava nei piani tecnici per la nuova stagione. Una decisione subita a malincuore ma accettata con grande professionalit�, qualit� che contraddistingue da sempre il mio assistito�.

�Detto questo � ha concluso � prendiamo atto delle decisioni del Livorno e qualora si creasse una opportunit� professionale interessante e adeguata per quelle che sono le legittime aspettative di Alessandro valuteremo il da farsi�.

fonte: amaranta.it