LND eCup: Nola, Foggia e Genoa a punteggio pieno. L’Ascoli già ai Quarti di Finale

0
563 views
Gabriele Germinio abbracciato dai compagni dopo il suo gol contro il Potenza (foto: Antonello Forcelli)

La LND eCup corre spedita verso i quarti di finale in programma il 21 giugno. Negli 8 gironi di qualificazione spuntano le prime squadre in odore di passaggio ed il primo verdetto: nel girone H, l’Ascoli supera 1-0 la Ternana trascinato da capitan Enzo Santoro (nella foto) e passa il turno in virtù dello scontro diretto (0-0, 1-0) vinto contro i rossoverdi: “La qualificazione ai quarti era il nostro obiettivo e sono sicuramente molto orgoglioso dei miei ragazzi, bravi e concentrati per ottenere questo risultato; farlo poi contro due ottimi avversari come Ternana e Cremonese senza aspettare l’ultima partita ci rende davvero felici per quanto fatto”. Ha dichiarato il capitano dell’Ascoli eSport Vincenzo, IiLLuSion7I, Santoro. “Siamo i primi qualificati dei vari gironi ma sicuramente lontani da poter essere tra i papabili vincitori del torneo e di questo siamo consapevoli. Ma crediamo che una competizione nella quale affrontare squadre più forti aiuta a crescere sempre più. Stiamo attraversando una fase particolare della stagione cercando di mettere le basi per la prossima annata anche attraverso questa importante Coppa”. Un pareggio per 0-0 nel primo match contro la Ternana, un 3-0 alla Cremonese e la vittoria, di misura, nel confronto di ritorno con i rossoverdi valsa l’accesso ai quarti: “Ci teniamo particolarmente a ringraziare L’Ascoli Calcio 1898 per averci affidato la sua maglia anche in questo torneo oltre che la nostra Società, “ASD The Universe”, con il Presidente Giuseppe Ienco. Un grazie è rivolto anche a tutto lo staff VPL che ci ha messo in contatto con questa storica realtà calcistica Italiana ed alla Lega Nazionale Dilettanti, fortemente presente nel progetto ProClub con il coinvolgimento di realtà professionistiche e dilettantistiche; per noi videogiocatori che da anni lo facciamo per pura passione – ha concluso Santoro – vedere questo sbocco sul calcio reale è davvero un grandissimo stimolo in più. Un grosso in bocca al lupo a tutti i club ancora in lotta per la qualificazione”.

Negli altri due gironi a griffe professionistica vola il Foggia a punteggio pieno (girone F). Solo l’Hellas Verona spera ancora ma ai pugliesi basterà un punto nelle prossime due gare così come al Genoa (girone G) nello scontro diretto, alle porte, con l’Empoli. Decisamente più aperta la situazione nei cinque gironi dedicati ai team della eSerieD.  Nel gruppo A il Taranto batte 1-0 il Casale e si porta momentaneamente in vetta. Segue il Trastevere con una gara in meno e lo scontro diretto con gli jonici nell’ultimo impegno. Tiene il Varese nel B mettendo un piede ai quarti. Torres seconda mentre il Brindisi ancora a secco. Acceso duello in salsa campana nel girone C con Savoia e Sorrento a pari punti: verdetto fissato per il 17 giugno. A punteggio pieno il Nola che resiste agli affondi della Recanatese, seconda nel girone D, che ha ancora da spendere il bonus del big match con i campani per tentare l’aggancio ma per la qualificazione, dovrà vincere con almeno 4 gol di scarto. Nel girone E Prato in vetta e Desenzano Calvina ad inseguire. Il prossimo turno vedrà le due squadre l’una contro l’altra per decretare il passaggio alla fase finale. Prossimo appuntamento con la eCup della Lega Nazionale Dilettanti fissato per giovedì sera 17 giugno, con il 5° turno dei gironi di qualificazione.

Fonte: NotiziarioCalcio.com