LUCCHESE: ds Giovannini, “Pensiamo ai debiti ed all´iscrizione”

0
23 views

Paolo Giovannini li ha incontrati tutti. Gallo, Montali, Di Bari, Bulleri, Gianfranceschi. Tutto lo stato maggiore del gruppo che intende rilevare la Lucchese si � confrontato con l´attuale diesse per avere indicazioni, per capire la sua disponibilit� a restare e, probabilmente, per cercare qualche sponda visto che per ora un po´ tutta la citt� o quasi sta rispondendo loro picche.

“Mi � stata chiesta la disponibilit� per valutare un progetto futuro, ma ho risposto che non � questo il momento. Ci sono delle urgenze da risolvere, loro mi hanno detto che sono pronti per partire, pagare i debiti e iscrivere la squadra, ma, dicono, che sono legati al diritto di prelazione di Giuliani. Mi sembra di aver capito che in questo momento, non siano comunque in grado di fare versamenti indipendentemente da Giuliani. Quanto alle situazioni, lo sapete tutti ci sono degli impegni da onorare entro il 30 giugno tra cui i contratti pluriennali dei giocatori che, visto il valore dei calciatori, sono un vantaggio per la Lucchese, bene ricordarlo”.

“Mi ha fatto piacere sapere – continua Giovannini – che abbiano apprezzato il mio lavoro, ma, come detto, nessun accenno a progetti futuri. Per questi discorsi ci dovremo riaggiornare pi� avanti. Importante ora � solo il bene della Lucchese e che ovviamente si iscriva. Continuo a essere ottimista, anche se questo tempo non � stato impiegato per risolvere le priorit�. Sono convinto che l´iscrizione potrebbe essere un´occasione per resettare anche i dissapori tra tifosi, societ� e giocatori. Ci sono stati errori da parte di tutti, ma ricordiamo che abbiamo passato, i giocatori per primi, un periodo davvero complicato. E tra le cose che credo potrebbero essere fatte per riavvicinare la gente ci potrebbe essere anche quella di riaprire la curva”.

Fonte: gazzetta lucchese