LUCCHESE: ecco la nuova cordata

0
31 views

Comincia oggi, ufficialmente, l´era del Gallo. Domani, prima di tutto, si terr� l´assemblea dei soci del sodalizio rossonero alla quale, a questo punto � inevitabile, interverr� anche il socio di minoranza Giuliano Giuliani. Si sa gi� che Giuseppe Bulleri sar� il nuovo amministratore della societ�, una decisione gi� presa all´indomani della firma del preliminare di accordo tra la Valore Spa di Giovanni Valentini e la Nice srl. societ� immobiliare genovese tutt´altro che affetta, nel corso dei suoi due anni di vita, da satiriasi di attivismo.

Quali gli scenari? Secondo quanto ha dichiarato Fabrizio Biagioni, parte del muto contratto dalla Lucchese con la Cassa di Risparmio di Lucca per i terreni di San Donato, � stata gi� saldata dai soci originari Valentini-Giuliani per cui, all´orizzonte ed entro il 30 giugno, andrebbe saldata solo una parte. Ad essa va aggiunto l´importo degli stipendi arretrati (febbraio, marzo, aprile, maggio, giugno) di giocatori e staff tecnico anche delle giovanili, pi� i contributi da versare alla Lega. Complessivamente, poco pi� di 400 mila euro. Quindi c´� da sdoganare la fideiussione depositata a inizio campionato presso la Lega Pro per l´iscrizione della squadra, cosa che, una volta fatta, permetter� anche alla Valore di rientrare in possesso di quelle garanzie prestate alla banca affinch� garantisse, a sua volta, la fideiussione medesima di 400 mila euro.

Come si vede, la cordata genovese ha gi� le sue brave gatte da pelare e i suoi euro, che non sono pochi, da tirare fuori a stretto giro di posta. Lo stesso Biagioni ha aggiunto che la Lucchese � stata venduta a chi si � accollato i debiti: ossia stipendi, contributi e fornitori, somma ammontante a pi� di 1 milione di euro. “In tasca alla Valore – ha spiegato bene Biagioni – non � entrato n� entrer� un soldo dalla nuova cordata, bens� si smobiliteranno tutte quelle garanzie prestate a fronte degli impegni”.

Fonte: gazzetta lucchese