Macalli confermato Presidente Lega Pro

0
25 views

FIRENZE – Il rag.Mario Macalli � stato confermato per il quarto mandato consecutivo alla presidenza della Lega Pro. Ma non c´� stato bisogno di votazione, in quanto l´assemblea (presenti 80 societ� su 90, 31 di prima divisione e 49 di seconda) ha accettato la proposta, presentata dal presidente del Cosenza, di votare per alzata di mano. Nessuno si � espresso in senso contrario ed il presidente dell´assemblea avv. Catenaccio ha preso atto del volere dell´assemblea.Con Macalli presidente la stessa procedura � stata accettata per confermare vice-presidenti Salvatore Lombardo e Archimede Pitrolo. Quest´ultimo avr� un doppo incarico nel prossimo quadriennio, oltre che vice-presidente di Lega sar� anche membro del Consiglio Federale, insieme al presidente Macalli, a Gabriele Gabrina e a Vittorio Mormando. Ha declinato l´incarico, Maurizio Radici, che � stato nominato coordinatore della Consulta dei Presidenti delle Societ� di Prima e Seconda Divisione.

Si � poi proceduto all´elezione, con lo stesso sistema, del Consiglio Direttivo di Lega. Per la Prima Divisione esso sar� formato da Carlo Accornero (Novara), Giovanni Battista Begnini (Monza), Igor Campedelli (Cesena), Francesco Mio (Portogruaro Summaga), Oreste Vigorito (Benevento) e Maurizio Zampetti (Foligno). Per la Seconda Divisione da Giovanni Attimonelli (Andria), Armando Calisti (Pavia), Marcello Costantini (Isola Liri), Santo Gurzillo (Vibonese), Mario Volterrani (Poggibonsi) e Andrea Zucco (Ivrea). Revisori dei conti: Presidente Avv. Carlo Catenaccio, componenti effettivi Domenico Bosi, Roberto Serrentino, componenti supplenti Virginio Cavalli e Francesco Maria Mancini. Collegio revisori dei Conti F.I.G.C. Belardino Feliziani, supplente Enzo Giancontieri.

Il Presidente Macalli, illustrando il suo programma, ha infine parlato, tra le altre cose, dell´accordo raggiunto con il Credito Sportivo che, per finanziarie la nascita o la ristrutturazione di impianti, aprir� uno sportello presso la Lega. Inoltre la tessera del tifoso potr� entrare in funzione dalla prossima stagione per evitare la chiusura totale o parziale degli stadi in occasione di particolari partite.

fonte: lega-pro-com