Matera, Carretta: “Auteri non accetta che si mettano a rischio le partite dominate”

0
29 views

� tornato al gol nella bellissima goleada di Reggio Calabria. Su una delle vittorie pi� larghe dei biancoazzurri c�� anche e soprattutto il timbro di Mirko Carretta che entrato a partita in corso ha sfornato un�ottima prestazione riuscendo a timbrare il primo gol stagionale.

LO SFOGO DI AUTERI � Anche l�esterno gallipolino comincia dal duro sfogo del suo allenatore che dopo il 6-2 rifilato alla Reggina non era per niente soddisfatto. A La Gazzetta del Mezzogiorno, Carretta, afferma: “Il nostro allenatore fa bene ad essere arrabbiato. Auteri avr� avuto sicuramente le sue ragioni. Non accetta che partite dominate possano essere messe a repentaglio cos� come � accaduto domenica. Almeno sino al 3-2 in nostro favore. Poi, abbiamo dilagato. In ogni caso, Auteri e, non sbaglia, pretende la cosiddetta perfezione finch� possibile, per poter andare sempre pi� in alto. La partita? Qualora avessimo vinto 10-0 nessuno avrebbe potuto dire il contrario. Il Matera, fino a questo momento, � l�unica squadra ad aver espugnato il Granillo. Fino all�altro giorno, la Reggina aveva subito un solo gol davanti ai propri tifosi”.

SGUARDO ALLA CLASSIFICA � Matera che adesso vede sempre pi� avvicinarsi la vetta. Ma su questo, Carretta, afferma: “Non la guardiamo questa benedetta classifica, almeno per il momento. Mancano ancora troppe partite al termine della stagione. Quindi proseguiamo sereni. I rimproveri? Quando si perdono punti non mancano mai. Noi ne abbiamo sprecati troppi. Deve servirci da lezione”.

fonte: tuttomatera.com