Monopoli, D´Adderio: “Contro l´Ischia serve preparazione, intensit� e determinazione”

0
17 views

Manca orma pochissimo alla gara di andata dello spareggio tra Ischia e Monopoli che vale la permanenza in Lega Pro. Definita dallo stesso allenatore biancoverde una partita unica, ossia dalla durata complessiva di 180 minuti, nonch� di quelle da non fallire, si traccia una linea che pone le due formazioni pressoch� al medesimo livello mentale. All�apparenza, il Gabbiano gode dei pronostici degli addetti ai lavori, ma sull�Isolaverde sar� tutt�altro che una passeggiata.
�Le partite di questo genere sono sempre aperte� � mister D�Adderio introduce in questo modo la conferenza stampa tenutasi nella serata di mercoled� � �Non dobbiamo essere preparati solo fisicamente, ma soprattutto dobbiamo esserlo mentalmente. Io vedo la mia squadra, a prescindere se ha cambiato o meno allenatore con determinate motivazioni. La formazione? Ci sono 48 ore. Ho in mente le idee che devo applicare. Ci sono delle varianti a seconda della squadra avversaria, per cui dobbiamo fare dei movimenti a seconda degli avversari�. – Sulle condizioni generale del gruppo � �Siamo alle perse con qualche problemino di schiena. Abbiamo un solo squalificato, oltre ad alcune situazioni da valutare. L�imbocca al lupo me lo prendo io, ma � per tutto il gruppo�. � Si ritorna brevemente sulla partita di Matera � �Siamo incavolati, arrabbiati per come � andata quella partita. Andremo a Ischia con la determinazione giusta che ci vuole in queste partite. A Matera, la squadra ha cercato di fare qualcosa di buono fino all�ultimo secondo in inferiorit� numerica. Io stesso ho avuto un malore. Ma � normale quando tieni molto a quello che stai facendo; perch� mi sento parte integrante di questa causa. So che ci saranno delle difficolt�. Per�, ci siamo preparati per superarle�. Sulle qualit� dell�avversario di sabato. �L�Ischia � un avversario. Quando c�� di mezzo un avversario c�� di mezzo sempre un ostacolo che noi dobbiamo superare. Il mio concetto di avversario � soprattutto quello che ho detto. E� necessario avere quella preparazione e intensit� per superare l�ostacolo. Noi giocheremo contro una squadra che ha azzerato tutto. Per cui, sabato parte allo stesso livello nostro. Non esiste classifica, non esistono allenatori, non esistono giocatori; esiste una squadra che ha gli stessi obiettivi del Monopoli. Di conseguenza sar� una partita difficile, molto difficile. Mi preme ringraziare quelle persone che sono venute in trasferta a sostenerci. Nei loro occhi ho visto una partecipazione, una determinazione a volere questa categoria come accade in poche altre citt� pi� blasonate a livello calcistico. A noi non passano inosservate certe cose. Io sono onorato, ma sono parte in causa di tutto questo; per cui, noi faremo di tutto per raggiungere questo obiettivo che � nelle nostre possibilit� anche se non basta solo questo�.

fonte: monopolipress.it