Morante vuole restare, Da Silva e Cossu verso Foggia

0
20 views

Oggi Giovanni Galli torna a Verona. Sul suo tavolo, in corte Pancaldo, troverà diversi appunti. Si tratta di temi importanti da approfondire. Il primo: il futuro di Davide Pellegrini. L’allenatore gialloblù aspetta di conoscere la volontà del club centenario. L´impressione è che il Verona voglia affidarsi a Maurizio Sarri. L’allenatore toscano è già stato contattato. E il colloquio a distanza con Galli sembra essere stato molto positivo. Tra gli altri nomi è spuntato anche quello di Pietro Vierchowod, entro il 30 dicembre, giorno del ritorno al lavoro della squadra la «questione tecnica» dovrà, per forza di cose, essere risolta.
NESSUN FUORI ROSA. Insistente la voce si era diffusa in questi giorni anche attraverso il web. Titolo ad effetto: Zeytulaev, Morante e Morabtito fuori rosa. La società, però, ha voluto subito fare chiarezza attraverso un comunicato uscito ieri pomeriggio. «In riferimento a quanto riportato nei giorni scorsi da alcuni organi d’informazione – recita il comunicato – l’Hellas intende escludere categoricamente che calciatori della società gialloblù siano stati messi fuori rosa. Tutte le informazioni riguardanti tale provvedimento, rese note tramite siti web o giornali, sono quindi da considerarsi frutto di pure illazioni».
MORANTE RILANCIA. Sulla questione anche Morante ha rilasciato un’intervista al sito Tuttomercatoweb. «Il 30 mi presenterò regolarmente al campo di allenamento per riprendere a lavorare – ha detto – come ho sempre fatto, con serietà e dedizione». «Ho tre anni di contratto con il Verona – ha precisato -, ci sono stati dei problemi all´inizio ma è normale che fa piacere vedere il tuo nome accostato a tante squadre perchè significa che, in passato, ho fatto qualcosa di buono. Per ora il mio unico obiettivo è tornare a segnare ed a far bene con i colori gialloblù, a tutto il resto ci pensa il mio procuratore».
DA SILVA E COSSU VERSO FOGGIA. Non c´è ancora l´ufficialità, ma il destino di William da Silva e Andrea Cossu sembra essere, invece, già deciso. L´attaccante brasiliano e il «tamburino sardo» già nei primi giorni di gennaio dovrebbero passare al Foggia. La trattavia va avanti da tempo, e ormai mancano solo gli ultimi dettagli. Dalla società pugliese è in arrivo l´attaccante Gianvito Plasmati.

Fonte: L´Arena

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui