NOCERINA: Bernardo sempre pi� vicino

0
16 views

Due ne servivano ancora in difesa ? Uno � arrivato. Si tratta del ventiquattrenne Aldo Perricone, siciliano, reduce dall�esperienza a Siracusa. Serie D con l�Alcamo, C1 con la Fermana, C2 col Bellaria Igea, apparizione in serie B con la Triestina, poi Massese e Olimpia Celano, infine il Siracusa. Trentuno presenze e campionato da protagonista a Siracusa. Adesso manca un solo uomo nel cast dei difensori centrali. Auteri l�avr� a breve: potrebbe essere Cattaneo (ex Benevento), sempre che non si scelga di attendere la risposta da Sebastiano Siviglia, promessa per fine mese. E poi ci sono i gi� presi De Franco, Servi e Filosa. C�� Maraucci che continua ad allenarsi sperando nel contratto: pu� arrivare in caso di smistamento altrove di pedine tipo Sannibale e Apicella.

Difesa quasi sistemata, magari con la possibile aggiunta del �91 Adamo del Palermo. In attacco i numeri dicono che l�organico attuale ha gi� sei caselle occupate: Cavallaro, Castaldo, Catania, Galizia, Gaeta e Babatunde. Ma c�� voglia di un�aggiunta, che significherebbe in contemporanea privarsi di qualcuno, nella fattispecie di Carmine Gaeta, professionale in ogni senso nella fase attuale, calandosi nel ruolo di centravanti di scorta. Nuovo contatto con Mazzeo: senza esito particolare.

Resta in piedi la possibilit� di arrivare a definire con Bernardo, che mostra giorno dopo giorno di gradire sempre di meno la permanenza alla Cavese. In alternativa c�� Di Piazza, ex Rimini. Da Taranto proposto Scarpa, ex Salernitana e Paganese. Resta aggregato il �91 Varriale, promettente attaccante baby del Napoli. Tempo di prima amichevole al S. Francesco, oggi alle 17, col Sapri. Calendario coppa: debutto il 15 in notturna casalinga col Melfi, trasferta a Matera il 18, in casa con l�Andria il 25, in trasferta col Brindisi l�8 settembre.

Fonte: la citt�