NOCERINA: il mercato dipende…dalla Juve Stabia

0
20 views

Novanta minuti possono cambiare il destino di una squadra a scapito di un’altra. Accade a Nocera dove per via del passaggio del turno della Juve Stabia ai danni del Benevento potrebbe, in linea di massima, cambiare le strategie del mercato rossonero. La Nocerina inseguiva la lunga e tra l’altro poco auspicabile strada che avrebbe dovuto portare in rossonero nella prossima avventura in serie B gli stabiesi, entrambi centrocampisti, Cazzola e Danucci. Tutto fermo, la strada, tra l’altro difficilissima gi� di suo, avrebbe trovato un brusco, si fa per dire, intoppo per i molossi. Il passaggio del turno e la prossima finale per la conquista della serie cadetta adesso interessa soprattutto le vespe di mister Braglia che, in caso di vittoria contro la squadra capitolina, difficilmente lasceranno andar via i due perni del centrocampo. A prescindere dalla conquista della serie B o meno ci sarebbe comunque lo scoglio pi� difficile da arginare ovverosia quello legato alla condizione contrattuale dei due legati al club gialloblu ancora per un anno. Allora difficilmente se ne far� nulla; inutile dire che la situazione di Cazzola e Danucci e direttamente proporzionale a quella del portiere di propriet� dell’Atalanta Colombi che, accordi pre-campionato, rimarr� a Castellammare in caso di conquista della vittoria play off. Occorrer� cambiare lido quindi e cambiarlo vorr� dire gioco forza bussare con insistenza alla porta del Chievo Verona per riuscire a strappare il prestito del mediano Kon� accostato al club di via Cicalesi gi� dalle prime fasi di mercato. Kon� o meno quella che sembra prendere piede � l’ipotesi che porterebbe all’esterno Schetter che difficilmente, soprattutto considerando la situazione del club, rester� alla Cavese. I rapporti si erano prima freddati poi, d’un tratto, si sono intensificati; tra il club e il giocatore c’� intesa e, allo stato attuale delle cose, la situazione potrebbe andare in porto. Ma quello sul quale la societ� di patron Citarella sembra battere insistentemente � il discorso legato all’acquisto di un centrale di centrocampo. Un De Liguori per intenderci soprattutto in considerazione del fatto legato alla situazione giudiziaria di quest’ultimo che non accenna, al momento, a muoversi. Le alternative provengono dal settore giovanile del Napoli e porterebbero i nomi di Iuliano e Maiello.

Fonte: resport