NOCERINA: il punto sul mercato, � giallo Farias

0
18 views

La Nocerina punta su giocatori di esperienza per competere nel prossimo campionato di serie B. I rinnovi di Gori (richiestissimo da Barletta e Taranto ndr), Scalise e Catania confermano tre pedine importantissime nello scacchiere di mister Auteri che risulta ancora il pole position nei sogni di tante squadre di serie B, ma da uomo di parola, conferma gli accordi con la squadra di patron Citarella e con l�educazione e il savoir faire che lo contraddistingue, declina le offerte con un sorriso. Un sorriso che porta a guardare avanti; tre settime al massimo quando inizier� al �San Francesco� ufficialmente l�avventura in serie cadetta della Nocerina con le prime visite mediche per permettere al gruppo di trasferirsi nel ritiro perugino di Roccaporena. Quello che tiene banco in questi giorni, fermo restando la contentezza della piazza per la conferma delle pedine pi� importanti per il gruppo, � il mercato in entrata. Al primo posto vi � per ovvie ragioni la questione dedicata a Farias. L�esterno offensivo carioca di propriet� del Chievo Verona � il vero e proprio frutto dell�Eden per la compagine di via Cicalesi. Prima vicino e poi lontano. Cosa succeder�? Sicuramente vi sar� l�incontro tra il ds Pastore e il pari ruolo veneto per definire la faccenda. La Nocerina vuole la compropriet� con diritto di riscatto ma il Chievo offre il prestito. Una faccenda difficile ma che in settimana potrebbe trovare sbocchi positivi o negativi che siano. Si intensificano, intanto, i rapporti con il Napoli, che sembrano consolidarsi con il passare del tempo. Ci sono Insigne e Maiello corteggiatissimi dal Crotone che potrebbe strappare i due gioielli mettendo in piedi, una sorta di gioco al rialzo tra le parti. In settimana sar� previsto anche un viaggio in Sicilia; destinazione Catania dove con la dirigenza etnea si parler� del prestito del centravanti Martinho. A giorni i molossi saranno chiamati a valutare anche l�arrivo di Signorini che ha accolto parecchi consensi da parte dello staff societario. Restano in fase di stallo le trattative per il passaggio in rossonero di Di Deo e di Farina; a breve potrebbe esserci la svolta.

Fonte: resport.it