Oggi rifinitura: Castelli torna tra i pali, Colombaretti a centrocampo

0
19 views

Si svolgerà oggi presso il Park Hotel Mancini di Roma la rifinitura del Foggia, ultimo allenamento prima della partenza via aereo per Milano. Campilongo, finalmente, potrà contare su una rosa di 21 giocatori, un dato che gli potrà permettere una scelta tecnico-tattica più ampia sia prima che durante la gara. Proprio in tema di scelte, il tecnico campano opterà per una rivoluione, un vero e proprio terremoto tattico per affrontare la Pro Patria. Castelli sostituirà Agazzi in porta. In difesa Panini dovrebbe superare i problemi ed essere il titolare della fascia destra con Mora sulla corsia opposto. Al centro dovrebbero agire Ignoffo e Delli Carri, fresco di compleanno (36 anni per lui). Cardinale tornerà ad essere il perno del centrocampo con D´Amico a sinistra e Colombaretti a destra. Trio d´attacco con Tisci e Del Core a sostegno dell´unica punta che dovrebbe essere Biancone.

Nelle fila della Pro Patria, invece, non ci saranno gli infortunati Ardemagni, Marino, Giani (distorsione alla caviglia) e Vecchio (fastidio agli adduttori). Pertanto il tecnico rossi dovrebbe optare per una riconferma in blocco della formazione scesa in campo allo Zini di Cremona.