Ora la trattativa c��!

0
19 views

Ora una trattativa c��. Platinum e U.S. Foggia si sono sedute finalmente al tavolino. Un primo incontro, equiparabile a un �installation lap� (giro d�installazione), quello che le vetture di formula uno compiono prima del gran premio per verificare la piena efficienza del mezzo. Il primo contatto sarebbe avvenuto luned� 28 Maggio, nell�immediata vigilia del corteo contro l�ex Re del grano, tra l�avvocato Vincenzo Chirolli e Gennaro Casillo. Un pourparler che di fatto sblocca una situazione rimasta per settimane in fase di stallo.

CAPOGRECO � La conferma arriva direttamente dall� architetto Sergio Capogreco, uomo comunicazione della Platinum Invests Group: �L�incontro c�� stato. Si tratta del primo, ma importante, passo in questa trattativa. Ci sono stati consegnati alcuni dati; certo, la massa debitoria sembra essere maggiore rispetto alle prime stime, ma con il dottor Stranieri siamo da alcune ore al lavoro per ridisegnare il nostro piano finanziario. Contiamo entro i prossimi due giorni di formulare una proposta d�acquisto alla controparte�.
TEMPI – Il primo avversario della trattativa sar� inevitabilmente il tempo. Implacabile nel suo scorrere, avvicina sempre di pi� la data del 30 giugno, termine ultimo per l�iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro. Capogreco lo sa: �infittiremo i rapporti con l�attuale dirigenza; Chirolli prover� a �marcare stretto� il Foggia. Il tutto deve essere accelerato. C�� una fideiussione da stipulare, alla quale noi stiamo gi� lavorando, ma soprattutto ci sono dei professionisti a cui dare risposte. Su tutti Antonello Cuccureddu che ha confermato la sua disponibilit� ma che � al contempo conteso da altre squadre. Come lui, restano in stand-by gli altri componenti del nostro progetto�.

AZIONARIATO DIFFUSO � L�avvio delle trattative ha donato smalto e buon umore alla societ� italo-iberica, che per voce di Capogreco torna a sciorinare programmi e idee: �Vorremmo che l�U.S. Foggia radunasse tutte le eccellenze della citt� e che possano avere rappresentativit� all�interno del club. Sarebbe bella la partecipazione in minima parte, a livello azionario, della tifoseria rossonera. Una sorta di azionariato diffuso con un rappresentate dei supporters all�interno del cda. Qualora dovessimo acquisire il Foggia, condivideremmo con tutta la citt�, la gestione della squadra. Comunque la squadra � ancora in salita, perch� il club appartiene tuttora alla famiglia Casillo�.Intanto, dopo le voci filtrate negli scorsi giorni, sembra spuntare all�orizzonte una nuova cordata di imprenditori interessata alle sorti del sodalizio dauno. Un legale avrebbe fatto richiesta di visione dei libri contabili per poter intavolare una trattativa. Si tratterebbe di un ulteriore, piccolo, spiraglio di luce in fondo al tunnel, in una situazione oggettivamente difficile ma non del tutto impossibile da risolvere.

fonte: domenico carella – il mattino di foggia e provincia