Padalino: “Ce l�ho con coloro che hanno messo in dubbio gli addetti ai lavori”

0
19 views

�Abbiamo l�obbligo di onorare il campionato fino alla fine e vogliamo provare a fare risultato ed inserire chi ha avuto meno possibilit� in vista del fatto che abbiamo gi� raggiunto il risultato finale e per far vivere dal primo minuto chi non ha avuto la possibilit� di farlo. Ci sar� impegno da parte di chi vuole mettersi in evidenza.

� una gara che pu� sembrare senza significato ma non � affatto cos�. Soprattutto per chi vuole farsi rivalutare come ad esempio D�Angelo per constatare se la sua condizione fisica � la stessa di qualche mese fa se dovesse essere della partita.

Non sono al 100% Quinto, Forte, Curcio.

Richella da un punto di vista fisico � indietro ma ha svolto tutti gli allenamenti senza problemi. Potrebbe anche esordire domenica.

La partenza sar� domani mattina.

Quello di Chieti sar� un clima pesante che ci tocca marginalmente. Il campionato � stato difficile per loro come per altre squadre. Sono problemi che per� non mi riguardano. Potrebbe non servire una loro vittoria, ammesso che la facciano. Noi giocheremo per vincere cos� come abbiamo fatto contro Arzanese ed Aversa. Il risultato poi dipende anche da episodi. A me dispiace per la loro situazione, ma � un problema che riguarda loro.

La scorsa settimana volevamo riagguantare il 4� posto, ormai i giochi sono fatti ma vogliamo mantenere la 5^ posizione. Non sar� semplice come fu anche la scorsa settimana. Quando non si ha pi� niente da chiedere diventa difficile perch� c�� quell�appagamento che ti porta ad essere meno reattivo e gli stimoli vengono un po� a scemare.

L�episodio di domenica, anche a mente fredda, mi porta a confermare il mio pensiero: la gente � libera di esprimere il loro parere ma ci sono dei limiti. D� fastidio vedere gente che non ha creduto nella professionalit� di tutta la squadra, staff e societ� compresi.
Che poi non possa piacere lo spettacolo ci sta, ma essere offesi da concittadini di tribuna e sottotribuna nella dignit� � stata una grossa delusione.
Confermo quello che ho gi� detto. Faccio fatica a sentirmi dire di essere presuntuoso da alcuni soggetti. Ce l�ho con coloro che ha messo in dubbio gli addetti ai lavori.
Probabilmente qualcuno ha frainteso il mio pensiero che era rivolto a chi aveva rivolto quelle frasi ingiuriose.
Io sono sereno e convinto di quello che ho detto.

Le due curve hanno avuto una marcia in pi� e ci vogliono ringraziare di questo lavoro che umilmente abbiamo fatto e abbiamo condiviso con loro in questi 2 anni. Ringrazio tutti coloro che vorranno condividere questo momento di gioia con noi. Grazie anticipatamente prima di vedere ci� che sar�.

L�aspetto tattico conta poco ormai. Loro saranno spinti dal desiderio, dalla paura e dalla voglia di sperare nell�ultima possibilit� agganciando i play-off.
Allメandata cメerano giocatori diversi e un doppio cambio di allenatore con una serie di cambiamenti.

Manterremo il nostro tipo di assetto.

Sicuramente ci vedremo ancora, poi quando ci sar� un colloquio con la societ� vi sar� chiarito tutto.

Preferisco non dichiarare nulla perch� le mie parole potrebbero essere mal interpretate. Aspettiamo la fine e poi in base a quello che sar� prenderemo una decisione.�