Padova, Bisoli: �Auguro a Dimitri di fare una buona partita, ma stavolta i punti li porta a casa il babbo��

0
58 views

Queste le dichiarazioni di Pierpaolo Bisoli nella settimana che porta a Brescia � Padova e sulla sfida con il figlio Dimitri: �Bisoli contro Bisoli? Dimitri ha detto che non ha mai perso e spero che stavolta la cosa si ribalti. Gli auguro di fare una buona partita, ma stavolta i punti li porta a casa il babbo. In Brescia-Vicenza fin� 2-1 con gol di Pinzi, in amichevole lui fece gol dopo 16 secondi, in Coppa ci �rubarono� la partita. Il piccolo difetto che ha � che lavora poco in fase difensiva, il contrario di me. Il suo sogno sarebbe di finire la carriera in D assieme a suo fratello e a me come presidente � allenatore. Lui sarebbe in grande difficolt�, ci sono esternazioni dei giocatori che lui sentirebbe e sentire un padre attaccato gli creerebbe dei problemi. Non sarebbe un problema tecnico, con me se gioca merita, se non gioca sta in panchina o in tribuna. Davide si � rotto due volte il crociato, poi un�infezione, � molto pi� forte tecnicamente di Dimitri, ma lui ha pi� voglia di giocare. Non ha avuto un canale preferenziale, anzi talvolta l�ho danneggiato. Se mi chiedono dei consigli come padre li do, molte volte Dimitri si fissa troppo su una cosa come alimentazione e altro, Davide deve capire che per arrivare bisogna sacrificarsi. Quando Dimitri � andato in panchina gli ho detto che evidentemente non ha fatto bene in settimana. Mia moglie far� il tifo per me, mia moglie ha visto la partita col Gubbio e quella con la Cremonese, in altre occasioni va a Messa. Domenica ci sar� il problema biglietti ma lo risolve Dimitri. Quando era piccolo Davide faceva tennis, quando era piccolo Dimitri lui vedeva il calcio prima degli altri, era un tattico incredibile, adesso cerca la giocata per se stesso e ha un po� perso questa dote. La chiamata di Cellino? Chiamata diretta no, ma so che aveva messo il nome nella lista, poi con Marroccu ci conosciamo bene. Dico la verit�, forse lui dava per scontato che avrei detto s�, ma ci sono altre squadre che mi hanno fatto una proposta. Ma non dico quali sono, per rispetto di chi allena adesso. Pinzi? Lo vedo pi� indietro rispetto agli altri e devo fare delle scelte�

fonte: padovacalcio.it