Padova, Capello: �Il gol non � un�ossessione, ma spero arrivi il prima possibile�

0
57 views

Anche nella passata stagione Alessandro Capello ha faticato inizialmente a prendere le misure: solo con il Ravenna, alla settima partita, era infatti riuscito a sbloccarsi per poi laurearsi a fine stagione come il giocatore pi� prolifico del Padova, firmando tredici centri in campionato e due in Coppa. �Non avendo mai fatto la serie B, queste prime partite mi sono servite per abituarmi al livello della categoria. Poi un attaccante lavora sempre durante la settimana per arrivare a fare gol e quando non arriva � naturale che ci pensa un po� di pi�, ma fino a un certo punto. L�anno scorso ho segnato, per cui non penso che sia un problema e sono tranquillo. Prima o poi, in un modo o nell�altro arriver� anche il gol. E sta a me andare a cercarlo. Spero che sia il prima possibile, anche se non � un�ossessione�. � solo un caso che al momento abbiano segnato Capelli e Ravanelli? �Forse no considerato che i loro gol sono arrivati su palla inattiva, ed � una situazione che prepariamo e proviamo, sapendo di essere forti. Poi con i due centri di Ravanelli abbiamo portato a casa quattro punti, e va bene cos�. Lei, Bonazzoli e Clemenza siete quelli che finora avete giostrato in attacco e tutti e tre avete le qualit� per fare bene anche sotto porta. �Senz�altro, l�abbiamo dimostrato in questo scorcio iniziale del campionato. Bonazzoli ha avuto qualche occasione con il Verona e per una questione di centimetri gli � stata annullata una rete che ci avrebbe permesso di vincere. Riusciamo a creare. E il gol arriver�. Magari c�� anche qualche ingranaggio da oliare ulteriormente nell�intesa. �Di sicuro si pu� sempre migliorare, dobbiamo fare qualcosa in pi� e siamo qui apposta. Abbiamo appena iniziato il campionato, che � lunghissimo. C�� tempo per crescere e per conoscersi ancora meglio e, ripeto, primo o poi il gol lo faremo�.

fonte: padovagoal.it