Paganese-Foggia 1-4 (Risultato finale)

0
877 views
Paganese e Foggia si sfidano nel match valevole per la 32^ giornata del campionato di Lega Pro, Serie C girone C

32^ giornata campionato Lega Pro, Serie C girone C: allo stadio “Torre”, la Paganese ospita il Foggia.

I campani si trovano in zona play-out, con 30 punti conquistati nelle precedenti 30 partite (da recuperare Potenza-Paganese, rinviata per neve), e giunge a questo incontro dopo due turni senza vittorie, causa la sconfitta casalinga per 0-2 maturata nel derby contro l’Avellino e lo scoppiettante pareggio per 3-3 nel match esterno contro la Virtus Francavilla; i pugliesi sono invece a quota 44 punti (sul campo sarebbero 46, ma si sconta la penalizzazione di due punti) ed in piena zona play-off, ed hanno ritrovato la vittoria grazie al 3-2 contro il Picerno, che ha posto fine ad una serie di tre partite senza successi (pareggi per 2-2 nei derby contro Bari e Taranto, preceduti dalla sconfitta per 3-1 avvenuta in casa della Turris).

Dirette dal Sig. Davide Di Marco della sezione di Ciampino, ecco le scelte dei mister per le formazioni titolari:

Paganese: Baiocco, Konate, Sbampato, Brogni, Diop, Perlingieri, Tommasini, Zanini, De Santis, Cretella, Bensaja, Tommasini
All.: Grassadonia
Foggia: Alastra, Garattoni, Di Pasquale, Rocca, Ferrante, Curcio, Merola, Sciacca, Petermann, Di Paolantonio, Nicolao
All.: Zeman

Paganese – Foggia 1° tempo

1’ – Comincia Paganese-Foggia!
1’ – Cross verso Ferrante che viene catturato da un attento Baiocco.
4’ – OCCASIONE FOGGIA! Petermann serve Di Paolantonio che lancia Ferrante verso la rete, ma l’italo-argentino fallisce il sinistro, depositando il pallone di poco sul fondo.
7’ – Primo angolo Paganese: nulla di fatto per i padroni di casa.
9’ – Primo angolo Foggia: anche in questo caso nessun grattacapo per il portiere.
12’ – Ammonito Perlingieri per un fallo su Nicolao.
14’ – Il Foggia recrimina per un possibile fallo di mano di un difensore della Paganese, ma per arbitro e secondo assistente non c’è tocco irregolare.
15’ – Tiro di Curcio respinto dalla difesa locale, la Paganese riparte con Tommasini che cerca un tiro dal limite controllato in due tempi da Alastra.

18’ – Secondo angolo Foggia: nessun pericolo per Baiocco.
20’ – OCCASIONE FOGGIA! Triangolazione tra Merola e Curcio, con l’esterno mancino che cerca il tiro che viene però murato in angolo da Baiocco.
21’ – Terzo angolo Foggia: nulla di fatto per i rossoneri.
30’ – Dopo una fase con tanti errori da una parte e dall’altra, tiraccio di Curcio che va a spegnersi nella curva locale.

34’ – Quarto angolo Foggia: l’azione porta Garattoni ad un cross che termina docile tra le braccia di Baiocco.
35’ – Rischia Sciacca nell’uno contro uno con Tommasini ma riesce poi ad effettuare un retropassaggio di testa per Alastra che risolve.
35’ – Spizzata di Ferrante su un cross dalla destra che, involontariamente, alza il pallone quanto basta per toglierlo dalla disponibilità di un meglio posizionato Curcio.
38’ – Ammonito Sciacca per un fallo tattico.
41’ – Secndo angolo Paganese: palla inizialmente messa fuori dalla difesa ma recuperata da un giocatore locale che serve Diop, partito in posizione regolare per il primo assistente, con Alastra che è attento ed interviene sul pallone.
42’ – Tiro alto di Petermann.
44’ – Batti e ribatti in area rossonera con Di Pasquale che sbroglia la matassa allontanando il pallone.
44’ – Tiro di Rocca deviato in angolo da Konate.
45’ – Quinto angolo Foggia da cui nasce anche il sesto tiro dalla bandierina: sulla seconda battuta il direttore di gara fischia un fallo in attacco su Konate da parte di Ferrante ed annulla il successivo gol rossonero di Curcio.
45’ – Ammonito Ferrante per la situazione precedentemente descritta.
45’ – Due minuti di recupero.
45’+3 – Termina 0-0 il primo tempo di Paganese-Foggia: i rossoneri creano qualcosina in più, ma non riescono a concretizzare.

Paganese – Foggia 2° tempo

46’ – Sostituzione Paganese: fuori Perlingieri, dentro Martorelli.
46’ – Ricomincia Paganese-Foggia!
47’ – Tiro di Cretella che, deviato, termina oltre il palo alla sinistra di Alastra proteso in tuffo.
48’ – OCCASIONE FOGGIA! Terzo angolo Paganese: la difesa rossonera allontana e Rocca riparte in velocità e serve Curcio il cui tiro viene parato di istinto da Baiocco, l’azione prosegue ed il tiro a giro di Petermann termina di un soffio sul fondo.
50’ – OCCASIONE PAGANESE! Quarto angolo Paganese: sulla battuta di Bensaja, Alastra si supera sul tacco di Tommasini, il pallone rimane a centro area e Konate cerca il tap-in vincente in acrobazia mettendo però il pallone sul fondo.
52’ – Sesto angolo Foggia: azione prolungata con cross di Merola e palla allontanata dalla difesa campana.
53’ – Tentativo a giro di Zanini dai 25 metri che si spegne alto.
56’ – Quinto angolo Paganese: il Foggia allontana.
57’ – Sesto angolo Paganese: Alastra blocca il pallone in presa alta.
58’ – VANTAGGIO PAGANESE. 1-0. Palla verso Diop che fa da sponda al limite dell’area di rigore apparecchiando per Tommasini che calcia con il piattone destro, prende in controtempo Alastra e lo batte.
59’ – Alastra rimane a terra dopo il gol subito ed ha necessità dell’intervento dello staff medico prima di rialzarsi.

62’ – Triplo cambio Foggia: fuori Alastra, Ferrante e Di Paolantonio; dentro Dalmasso, Turchetta e Garofalo.
64’ – Ammonito De Santis per un fallo su Turchetta al limite dell’area di rigore.
65’ – Sulla punizione seguente, Curcio supera la barriera ma il suo tentativo viene messo in fallo laterale dalla respinta di Baiocco.
67’ – Sostituzione Paganese: fuori Diop, dentro Guadagni.
69’ – PAREGGIO FOGGIA! 1-1! Verticalizzazione per Merola che cade a terra ma riesce a tenere vivo il pallone, sullo stesso si fionda Nicolao che si libera con una finta di un difensore avversario e batte Baiocco con un preciso destro!
71’ – Errato rinvio di Dalmasso che per poco non combina la frittata rinviando addosso a Guadagni, il cui tiro seguente è impreciso.
73’ – VANTAGGIO FOGGIA! 1-2! Turchetta affonda sulla destra e crossa per Rocca il cui tiro di prima intenzione batte Baiocco!

77’ – Doppia sostituzione Paganese: dentro Manarelli e Firenze per Brogni e Bensaja.
81’ – Merola troverebbe il gol del 1-3, ma il primo assistente segnala una, dubbia, posizione di fuorigioco in partenza.
84’ – Settimo angolo Foggia: solita azione prolungata che non porta a nulla da segnalare.
84’ – TRIS FOGGIA! 1-3! Turchetta batte Baiocco che si era precedentemente superato nel deviare un tiro dalla distanza!
85’ – Sostituzione Paganese: dentro Castaldo per Konate.
86’ – Sostituzione Foggia: dentro Girasole per Di Pasquale.
88’ – Ammonito Zanini.
88’ – Punizione calciata alta da Firenze.
89’ – Ottavo angolo Foggia: schema che non porta a nulla.
90’ – Quattro minuti di recupero.
90’+1 – Diagonale di Garofalo bloccato da Baiocco.
90’+4 – POKER FOGGIA! Tap-in di Merola su cross basso di Turchetta!
90’+4 – Triplice fischio al “Torre”! In uno scoppiettante secondo tempo, la Paganese trova il vantaggio con Tommasini al 58’, ma subisce poi la rimonta del Foggia che va in gol con Nicolao al 69’, Rocca al 73’, Turchetta all’84’ e Merola al 94’!

Tabellino
Paganese – Foggia 1-4
58’ Tommasini (Pag), 69’ Nicolao (Fog), 73’ Rocca (Fog), 84’ Turchetta (Fog), 90’+4 Merola (Fog)

Paganese (3-5-2):Baiocco; Konate (85’ Castaldo), Sbampato, De Santis; Perlingieri (46’ Martorelli), Cretella, Bensaja (77’ Firenze), Zanini, Brogni (77’ Manarelli); Tommasini, Diop (67’ Guadagni)
A disp.: Avogadri, Pellecchia, Murolo, Celesia, Tissone, Volpicelli, Iannone
All.: Grassadonia
Foggia (4-3-3): Alastra (62’ Dalmasso); Garattoni, Sciacca, Di Pasquale (86’ Girasole), Nicolao; Rocca, Petermann, Di Paolantonio (62’ Garofalo); Merola, Ferrante (62’ Turchetta), Curcio
A disp.: Gallo, Rizzo Pinna, Vitali, Maselli, Rizzo, Buschiazzo
All.: Zeman

Arbitro: Davide Di Marco di Ciampino
1′ Assistente: Giorgio Ravera di Lodi
2′ Assistente: Ayoub El Filali di Alessandria
Quarto Ufficiale: Valerio Pezzopane de L’Aquila

Ammoniti: 12’ Perlingieri (Pag), 38’ Sciacca (Fog), 45’ Ferrante (Fog), 64’ De Santis (Pag), 88’ Zanini (Pag)
Espulsi: /