Pedemonte ed Esposito rinunciano

0
20 views

Nessuna manifestazione d�interesse per il titolo sportivo del Foggia tra i dilettanti. Sar� probabilmente questo l�esito dell�avviso pubblico emanato dal sindaco Mongelli, in scadenza oggi alle ore 10. Ieri, c�� stato il passo indietro degli unici soggetti accostatisi: al dietro front del gruppo edile Pedemonte (�Ha deciso di non impegnarsi� ha detto l�avvocato Audiello) si � aggiun to quello pi� clamoroso dell�imprenditore Antonio Espo sito (che si terr� il Marino): �� venuto meno un pool di sponsor, non interessato a una ribalta non nazionale, come quella della serie D�. Comunque, non tutto � anco ra perduto: grosso modo, Foggia ha tempo sino a fine mese per evitare di sparire del tutto dalla scena calcistica. Ma la grande assente risulta l�imprenditoria locale.

Fonte: La Gazzetta dello Sport