Perde ancora l´Acireale, stasera il Teramo

0
54 views

Ieri si incontravano in sfide incrociate le prime quattro forze del torneo. Il verdetto che il campo ha emesso è per certi versi sorprendente e riapre le sorti della lotta al vertice. Tutto torna in gioco, visto che l´Acireale rimedia la seconda sconfitta di fila in casa contro il Crotone e che Catanzaro e Viterbese si annullano a vicenda (1-1 al Ceravolo). Ne consegue che l´Acireale viene agganciato dai laziali al primo posto, con Crotone e Catanzaro pienamente in corsa per la promozione diretta. Più staccato il Lanciano che ieri ha avuto la meglio (non tanto facilmente) nel derby abruzzese contro L´Aquila. Tiene il passo, per quello che è il discorso relativo all´accesso ai play-off anche la Sambenedettese(nella foto i tifosi marchigiani allo Zaccheria) che si gode i tre punti conquistati allo Zaccheria di Foggia. Non molla la presa neanche il Benevento (ieri protagonista di uno striminzito 1-0 al Giulianova), mentre stasera scopriremo se può ancora sperare il Teramo, che nel posticipo televisivo ospita la Vis Pesaro. Nelle retrovie, importante passo avanti del Chieti (1-0 al Paternò) e bella vittoria della Fermana che sul proprio campo batte il Sora. I laziali, se il campionato finisse oggi, sarebbero l´ultima squadra a partecipare ai play-out. In un movimentato derby di Puglia, intanto, il contestatissimo Taranto esce dal Tursi di Martina Franca con un passivo di due reti a zero. I martinesi ora affiancano il Foggia a quota ventinove.