Perugia, Breda: �La parola d�ordine � concretezza, ora testa a Brescia�

0
29 views

Nella sala stampa del �Benito Stirpe� di Frosinone, le parole del tecnico del Perugia Roberto Breda.

�I punti nel girone di andata sono gli stessi, ma ora viene il difficile. Sono contento e siamo consapevoli che questi sono punti pesanti. Gi� marted� giocheremo contro il Brescia, sar� una battaglia. Oggi abbiamo fatto una partita di grande sacrificio e mentalit�.

�Umilt�? No, � importante essere concreti. Sappiamo che dobbiamo migliorare da tanti punti di vista ma � questo l�atteggiamento giusto. Leali ha fatto cose fantastiche, ma soprattutto le ali hanno fatto veramente la differenza. Non molliamo�.

�L�espulsione di Soddimo poteva essere un�arma a doppio taglio, ma noi siamo stati bravi a rimanere concentrati e attenti pur sapendo che il Frosinone era in inferiorit� numerica. Il gioco deve essere un percorso constante e sempre migliorativo, fatto di tanti aspetti e tante sfaccettature. La nostra analisi � sempre improntata a voler migliorare su tutti gli aspetti�.

�Adesso viene il bello e il difficile. Ci aspettano Brescia e Pro Vercelli, due battaglie. L�atteggiamento dovr� essere quello di chi scende in campo per vincere, ma affrontiamo due avversari fastidiosi e in un buon momento di forma. Io a rischio? E� la verit�. Devo concentrarmi sul lavoro quotidiano e sulla gara da preparare�.

fonte: sportperugia.it

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui