Pescara, Antonucci: “Mi manda Di Francesco, qui opportunit� importante”

0
44 views

Mirko Antonucci ha rilasciato una breve intervista ai media locali a margine del triangolare di Pineto, ecco quanto evidenziato da Il Messaggero: “Pescara � sicuramente un´opportunit� importante, spero di sfruttarla al meglio, siamo una grande squadra. Non sorrido mai? No, quando sono in campo e arriva un gol o una giocata importante per la squadra, sono sempre sorridente.

Sulla lunga trattativa che lo ha portato in riva all´Adriatico… Volevo prendere la mia decisione assieme al mio procuratore e alla societ� e tutti insieme abbiamo scelto il Pescara. Di Francesco mi ha dato una grande chance facendomi esordire in prima squadra. Prima di dire s� al Pescara abbiamo parlato: mi ha detto che qui sarei stato bene, di venire a Pescara. Poi altre cose che non devo rivelare, ma portarmi dentro. A 19 anni penso che era giusto fare una nuova esperienza.

Ruolo? Sono un esterno d´attacco, credo lo sappiate e non sta a me descrivere le mie qualit�, spero di dimostrarle sul campo. Posso giocare a destra o a sinistra, la mia posizione preferita. Di Francesco l´anno scorso mi ha fatto anche giocare da punta centrale all´occorrenza. Ogni calciatore ha la sua storia, sapevo delle storie di Politano e Caprari, ma adesso tocca a me dimostrare di saper fare bene come hanno fatto loro. Per me questa non � la prima volta nel calcio dei grandi. L´anno scorso ho fatto il ritiro con la prima squadra e mi sono allenato sempre con il gruppo di Di Francesco. Non ho avuto problemi a inserirmi in questo nuovo contesto. Brugman mi ha colpito molto, ma lo conoscete e sapete gi� quant´� importante per il Pescara. C´� un bel gruppo e penso che nel prossimo campionato ci divertiremo”.

Fonte: Il Messaggero