PESCARA, secondo scivolone interno di fila

0
25 views

Dopo aver goduto di una lunga imbattibilit� interna il Pescara � incappato in due risultati negativi consecutivi, con la Cavese prima della pausa natalizia e col Crotone dopo. Il Pescara senza campo di gioco apre il girone di ritorno ospite del �Guido Biondi� di Lanciano, dove la curva biancazzurra rende omaggio durante tutti i novanta minuti al tifoso Marco �Bub� nel terzo anniversario della sua scomparsa.
Per la prima sfida di ritorno scelte tecniche obbligate per Galderisi, che contro il Crotone non pu� contare sugli esterni Zeytulaev e Felci, coppia collaudata e prolifica del girone di andata.
Al 23� del primo tempo, inoltre, Pomante lascia il posto a Giuliano per infortunio. Il capitano, tra l�altro, salter� la sfida esterna col Foggia per squalifica, avendo preso la quarta ammonizione.
Oltre Giuliano, rientrato dopo una lunga assenza, Galderisi manda in campo, nel secondo tempo, anche il giovane Marco Verratti, un ritorno atteso da quasi tre mesi. Tra i pali torna Indiveri, bravo a sventare un paio di pericolose occasioni dei calabresi che avrebbero reso la sconfitta ancor pi� pesante.
La squadra di Moriero va in gol al 37´ pt con lメex biancazzurro Nello Russo servito da Figliomeni. Biancazzurri sotto tono e imprecisi non riescono a incidere e a cambiare le sorti della gara.

�Abbiamo fatto quello che potevamo – ha commentato Galderisi -, ma � mancata la giusta cattiveria. Abbiamo concesso troppo e fatto fatica a saltare l�uomo. I nostri avversari, invece, sono stati molto bravi sugli esterni. Con l�assenza contemporanea di Felci e Zeytulaev eravamo una squadra con caratteristiche diverse dal solito e ci � mancata la grinta che abbiamo sempre avuto in casa. Dobbiamo essere bravi a riprenderci in fretta, lavorando molto per cercare di capire gli errori e correggerli�.

Ufficio stampa Pescara Calcio – www.pescaracalcio.com

Nel video, le immagini della gara