Pescara, Zeman: “Pi� forti dopo il mercato”

0
39 views

Mister Zdenek Zeman ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Frosinone iniziando per� dal mercato: “Il mercato � difficile per tutti, penso che la societ� ha cercato di fare quello che si poteva e si vede che non potevamo fare di pi�. Come numero siamo sempre qualcuno in pi� e mi dispiace che specialmente i giovani che hanno bisogno di giocare troveranno poco spazio, poi dipende da loro io non chiudo le porte a nessuno. Quattro centravanti sono difficili da gestire ma penso che i nuovi arrivati possono aiutarci”.

In vista di domani chi dei nuovi acquisti � disponibile: “Aspettiamo la risposta a mezzogiorno dal tesseramento definitivo”.

Sull´operazione Mancuso-Bunino: “Bunino per ora sta con noi. Aspettiamo la risposta della loro disponibilit�. Mancuso non ci sar�. Siamo tutti meno Fornasier che ha qualche problema al tendine, poi Falco e Proietti”.

Una partita difficile contro il Frosinone: “Il Frosinone � la miglior squadra del campionato, lo scorso anno hanno perso la Serie A all´ultima giornata. Sono tanti anni che giocano insieme, sono una squadra collaudata. Noi dobbiamo fare il nostro e metterli in difficolt�”.

Che atteggiamento avr� il Pescara domani: “Penso che noi dobbiamo cercare di proporre il nostro gioco, poi � normale che nel calcio c´� da difendere e da attaccare in diversi momento. Loro giocano a 3 e 5, in mezzo non dobbiamo lasciarli costruire palle facili per gli attaccanti”.

Il quadro tecnico della B � rimasto invariato dopo il mercato? “Noi ci auguriamo di esserne usciti rafforzati. Ci sono giocatori che potranno aiutare a crescere. Qualcuno � riuscito a rinforzarsi, altri devono aspettare le risposte dal campo. Oggi noi abbiamo una squadra, pi� squadra. Noi a parte i giocatori che se ne volevano andare e se ne sono andati e avranno la possibilit� di mostrare la loro forza, sono stati sostituiti con giocatori di qualit�”.

Si pu� trovare un portiere di categoria tra gli svincolati: “Sono tranquillo, abbiamo Fiorillo e Savelloni. Per me possono fare un buon campionato sperando che Fiorillo resista a lungo. Ho fiducia in Savelloni che sta migliorando ma in B ci vuole un portiere di esperienza”.

Su Bunino: “Non lo conoscevo, � un attaccante che si muove e fisicamente somiglia un p� a Immobile. Poi bisogna vedere come �. E´ la stessa scuola, per� ha poca esperienza, spero possa darci un mano”.

Su Embalo: “Era il nostro primo obiettivo, poi ci sono state delle difficolt� visto che con il Palermo le trattative sono difficili e abbiamo virato su Falco che piace da anni”.

Su Machin: “Esce dalla primavera della Roma, � un giocatore pi� di qualit� che di quantit�. Ha le caratteristiche che cercavamo noi. E´ una mezzala un p� offensiva, mi piace come giocatore. Ha le caratteristiche per giocare”.

Fiamozzi potrebbe giocare titolare: “Si ma negli ultimi giorni non si � allenato per problemi intestinali. E´ da valutare”.

Chi giocher� al posto di Mancuso: “Ci sono almeno 5-6 giocatori in ballo. A sinistra potrebbe giocare Capone, a destra c´� Baez e anche Yamga”.

Sulla mancata cessione di Baez: “Doveva tornare alla Fiorentina perch� qui � stato poco utilizzato. E´ rimasto con noi ma sar� poco utilizzato, per� � a disposizione”.

Che voto da al mercato di gennaio: “Non do nessun voto. Noi avevamo le nostre cose da fare e penso che a parte il numero di giocatori siamo riusciti a migliorare la squadra”.

Sul rapporto con Sebastiani: “A Pescara io sto bene, � normale che il mio lavoro � fare bene come allenatore. Vorrei pi� progetti, seguire una linea e cercare di fare il possibile per migliorarsi”.

fonte: tuttopescaracalcio.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui