PORTOGRUARO: Calori, “Prima il Porto”

0
22 views

Torta senza ciliegia aggiuntiva per il Portosummaga, uscito sconfitto 3-1 mercoled� sera nell�andata della Supercoppa contro il Novara. Il risultato svuota il ritorno, che si giocher� a Novara domenica pomeriggio alle 16. Ma la sconfitta non ha intaccato l�entusiasmo per la vittoria del campionato, con relativa promozione in serie B. Al termine dell�incontro Alessandro Calori ha commentato: “Siamo partiti benissimo, stavamo giocando divertendoci. Poi il Novara ci ha colpiti a sorpresa e il 2-1 di Gemiti � stata una mazzata sul morale. Nel secondo tempo c�� stato un calo di tensione, che avevo comunque messo nel conto. La vittoria a Verona ha bruciato energie mentali: era inevitabile”.

Il ritorno sar� un�amichevole?
“No, andiamo a Novara per vincere: in trasferta ci siamo riusciti dieci volte in campionato”.

Domanda dメobbligo: lei resta o parte?
“Dopo il primo incontro col presidente, ne faremo un altro allメinizio della settimana prossima”.

Non pu� negare che le manchino delle proposte…
“Sono stato contattato, ma il mio dialogo privilegiato � con la societ� che mi ha messo nelle condizioni di allenare senza alcune pressione”.

Calori non lo dice, ma tra le squadre che lo stanno seguendo c�� il Chievo. Tifosi. Fronte tifosi: � ufficiale la nascita del terzo club granata, che avr� sede nel complesso sportivo e ricreativo Arena 5, in via Villastorta a Portogruaro. Gioved� prossimo squadra e tecnico saranno presenti all�inaugurazione al Cocod� Snack Bar, all�interno dell�Arena 5. Tutti i tifosi sono invitati. “Siamo imprenditori locali – spiega Andrea Querin – Vogliamo far sentire la nostra vicinanza alla squadra. Non abbiamo ancora deciso il nome del club: chiederemo a Marco Cunico se avr� piacere che venga intitolato proprio a lui. Il capitano veste granata da otto stagioni e ben rappresenta tutto il Porto”.

La festa. Ancora punto interrogativo sulla data della festa per la serie B, in Piazza della Repubblica: ai ristoratori piacerebbe venerd� 28, si va per� sempre pi� verso sabato 29, giorno gradito alla societ� granata. Il sindaco Bertoncello sta comunque mediando fra le parti in causa. Non ci sono dubbi invece sull�amichevole di mercoled� prossimo, 26 maggio, alle ore 19, al Mecchia, fra il Portosummaga e una squadra di tifosi e calciatori locali, con fini di solidariet�.

Fonte: La Nuova Venezia