Pressing sullᄡAtalanta per Kone e 5 baby

0
16 views

Pavone in tour tra Bergamo e Milano

FOGGIA – Tante trattative, ma ancora nessun annuncio in casa Foggia. Il d.s. Pavone continua il suo tour in Lombardia. I primi due giorni a Bergamo gli sono serviti per raffinare conoscenza e sintonia con il neo tecnico Walter Bonacina e, insieme, fare pressing sull�Atalanta per strappare il massimo risultato possibile: la permanenza di Kone (non scontata, a dispetto della disponibilit� dell�interessato: il club nerazzurro riterrebbe pi� produttivo girarlo in B) e l�ottenimento in prestito di qualche talento tra i difensori Almici e Suagher, i centrocampisti Molina (il pi� vicino, pare) e Minotti e, infine, l�ala sinistra Gatto.

Con le milanesi – Relazioni caldissime anche con le due societ� di Milano. Sul fronte rossonero, corte serrata per i difensori Ely (�93), Pasini (�91) e De Sciglio (�92), oltre all�attaccante Verdi (�92) che, per�, sarebbe ormai vicino al Novara come l�ex difensore rossonero Romagnoli. Su quello nerazzurro, piacciono e non poco il jolly laterale Faraoni e il centrocampista Jirasek, oltre a riflettere sulla possibile conferma del difensore Rigione.

Non solo difensori – C�� grande attenzione per riorganizzare la difesa. Non a caso, tra i nomi relativi al mercato di Lega Pro, ricorrono quelli di D�Orsi (lanciato due anni fa alla Cavese proprioda Pavone) e Cappelletti (ex Padova ma di propriet� del Palermo, gi� inseguito senza fortuna nello scorso gennaio). Infine, cresce l�attesa per l�esito del dialogo col Cagliari riguardo il play Burrai e, soprattutto, il goleador Sau: le speranze del Foggia sono incentrate sul rapporto diretto tra il patron isolano Cellino e quello rossonero Casillo, che confida di annunciare la fumata bianca per entrambi venerd�, quando sar� presentato Bonacina.

Fonte: La Gazzetta dello Sport
Foto: Antonello Forcelli