Pro Vercelli, Atzori: �Sar� la partita pi� importante dell�anno�

Al termine della seduta di rifinitura, mister Gianluca Atzori � salito in sala stampa per parlare con i giornalisti. Ecco le parole del tecnico della Pro Vercelli alla vigilia del match contro il Cittadella.

Dopo una settimana dall�esordio, quanto � importante questa partita? Sar� fondamentale. La pi� importante dell�anno per noi. Questi tre punti potranno fare la differenza alla fine del campionato.

Che partita si aspetta? Abbiamo visto diversi video sui loro movimenti: fuori casa si esprimono molto meglio, fanno giocare male gli avversari. Hanno una gamba impressionante, poi lavorano insieme da tre anni e si conoscono bene: questo � il loro segreto per ottenere grandi risultati. Noi non dovremo concedere niente, ti puniscono al primo errore.

Modulo? Bisogna trovare equilibrio. Con il 3-5-2 ci si abbassa un po�, questo modulo ha pregi e difetti. L�ho provato a Terni, ma non ho ottenuto quello che volevo. Opter� per un 4-3-3, ma dobbiamo lavorarci bene. Attacchiamo bene ma concediamo molti spazi: serve equilibrio.

Primo tempo di Terni? Per buona parte del primo tempo ero sconcertato: per un quarto d�ora abbiamo tenuto testa alla Ternana. Siamo passati in vantaggio, poi ci hanno subito raggiunti e poi ci siamo persi. Ma ora testa al Cittadella. Ho avuto una settimana intera per lavorare, siamo pronti. Archiviamo Terni: voglio pensare che sia stata una giornata storta. Ora si deve cambiare registro, pensiamo a quello che sar� e non a quello che � stato.

Pro Vercelli? Abbiamo lavorato molto in settimana, ma poi la partita � un�altra cosa: in settimana � pi� facile, poi si arriva alla partita e qualcuno pu� sentirsi frenato. L�allenamento serve per migliorarsi, poi serve coraggio per andare in campo con la mente libera. La vittoria sarebbe la miglior medicina.

Cittadella? Squadra tosta, ci verranno ad aggredire e proveranno a farci non giocare. Loro sono molto solidi dalla trequarti in avanti: non spicca un reparto, ma la squadra. Si muovono e si difendono tutti insieme. Servir� una partita intelligente da parte nostra.

Mercato? Ci penser� il Direttore, ora mi concentro sul Cittadella. Poi faremo un discorso su ogni giocatore.

fonte: magicapro.it