Pro Vercelli-Como 2-0: cronaca e tabellino

0
24 views

Inizia con una vittoria il 2012 in casa Pro Vercelli. Nella prima giornata del girone di ritorno, infatti, i ragazzi di mister Braghin hanno battuto 2-0 il Como, confermando cos� il terzo posto maturato nel girone d�andata.

Molto bello il primo tempo, che si apre con la Pro Vercelli subito pericolosa al 3� con un colpo di testa di Iemmello, servito da Espinal, che, deviato, termina di poco a lato della porta lariana. La partita appare molto combattuta con le squadre che si affrontano a viso aperto, ma la Pro pare avere una marcia in pi� e al 7� si porta gi� in vantaggio: Murante mette in area un pallone rasoterra, il difensore ospite Zullo anticipa di un soffio Malatesta, mettendo per� la palla alle spalle del proprio portiere. La Pro non sembra comunque mollare la presa dopo il vantaggio, e si rende nuovamente pericolosa al 12� con una grande azione di Germano, che serve Malatesta, fermato solo davanti al portiere per un fuorigioco dubbio. Il Como prova a spingere sull�acceleratore, scoprendosi per� al contropiede dei bianchi, che vanno ancora vicini al gol con Malatesta, che in scivolata manca di pochissimo il pallone servitogli da Fabiano. Il pi� attivo dei lariani � senza dubbio Tavares, che al 18� va vicinissimo al gol, lasciato un po� solo dalla difesa vercellese, colpendo il palo alla destra di Valentini. La partita appare abbastanza equilibrata, con il Como che non trova gli spazi per sfondare, e cos� la Pro Vercelli ne approfitta per raddoppiare al 25�: punizione dal limite, batte Angelo Bencivenga che insacca con un tiro potente sul secondo palo, forse leggermente deviato. Questa volta il Como pare soffrire di pi� il colpo e fatica a manovrare, con la Pro che sul finale di tempo si rende ancora pericolosa con Malatesta, Iemmello e Espinal. Per gli ospiti si registra il solo tiro di Lewandowski, alto sulla traversa.

Il Secondo tempo si apre ancora nel segno della Pro, che al 2� gi� va vicina al terzo gol con Fabiano, il cui tiro dalla distanza termina di poco alto sulla traversa. Il Como spinge la Pro nella sua met� campo, ma c�� poca concretezza, anzi rischia di favorire ulteriormente la Pro all�11�, quando Germano si invola sulla destra, entra in area e prova il tiro, ma Giambruno respinge in corner. I due mister cambiano le carte in tavola: dentro Toledo e Ripa per gli ospiti, in luogo di Bardelloni e Lulli, Tripoli per Iemmello nella Pro, ma la sostanza non cambia e fino al 25� si registra una sola azione per la Pro con Malatesta che in area colpisce male un pallone in seguito ad una bella azione personale. Al 25� nella Pro esce Espinal ed entra Calvi, mentre nel Como dentro Abdou per Ciotola. Ed � proprio questa mossa che rimette pepe alla partita: il giovane francese infatti si rende subito protagonista di alcune belle azioni, che per� spesso terminano con un nulla di fatto. Al 41� � proprio Abdou che prova a superare Valentini con un tiro cross, ci riesce, ma trova l�opposizione di un ottimo Bencivenga, che riesce a respingere il pallone sulla linea. Nel finale solo un colpo di testa di Ripa su cross di Som, bloccato agilmente da Valentini.

Finisce cos� dunque la sfida al Silvio Piola, con la Pro Vercelli che ottiene 3 punti fondamentali in chiave play-off, staccando ulteriormente il Como, prima esclusa attualmente dagli spareggi, portandosi a +5.

Pro Vercelli-Como 2-0 –

PRO VERCELLI-COMO 2-0 (2-0) Tabellino live
RETI: 6ᄡ Autorete di Zullo, 25ᄡ Bencivenga

PRO VERCELLI (4-3-1-2): Valentini; Bencivenga, Murante, Ranellucci, Rosso, Masi, Germano (35ᄡ st Modolo), Espinal (25ᄡ st Calvi), Malatesta, Fabiano, Iemmello (13ᄡ st Tripoli).
A disp.: Miranda, Armenise, Modolo, Calvi, Tripoli, Tonani, Santoni, Tonani.
All.: Braghin

COMO (4-3.3): Giambruno; Ambrosini, Som Thomas, Ardito, Zullo, Urbano, Ciotola (25ᄡ st Abdou), Lewandowski, Concencao, Lulli (16ᄡ Ripa), Bardelloni (8ᄡ st Toledo).
A disp.: Conti, Diniz, Vicente, Abdou, Toledo, Romano,Ripa.
All.: Ramella

ARBITRO: Roca di Foggia (Hager-Peraro).
NOTE: Corner: 5-3 – Spettatori: 1313
Ammoniti: Rosso (Pro), Zullo, Bencivenga (Pro), Ambrosini, Tripoli (Pro)

Fonte: tuttoprovercelli