Pro Vercelli, Rizzi: “E´ una Pro sempre pi� matura”

0
15 views

“E´ una Pro che, nonostante la giovane et�, sta mostrando un calcio efficace e concreto”. L´amministratore delegato della Pro Vercelli, Fabrizio Rizzi, analizza cos�, ai microfoni di TuttoProVercelli.com, il successo ottenuto contro il quotato Como”.

Si aspettava, dopo la pausa natalizia, un avvio cos� convincente?
“Non era facile – sottolinea Rizzi – La squadra ha comunque lavorato sodo nella pausa e mister Braghin ha potuto richiamare non solo preparazione, ma anche concetti tattici importanti che si sono assaporati nella sfida di domenica scorsa”.

Questa Pro ha 22 titolari, lo dimostra ulteriormente la Pro che � scesa in campo senza Calvi dall´inizio.
“La bravura e la fortuna di un allenatore � anche quella di saper prendere delle scelte con lo spogliatoio e far scendere in campo sempre la migliore formazione, per salute e concezione tattica nell´affrontare un determinato avversario. Calvi � un giocatore che non si discute, � l´anima di questa Pro ma � anche un giocatore di grandissimo valore, perch� a parer mio, sta dimostrando la sua diligenza anche in queste situazioni. Son certo che Mauro sapr� prendere per mano, insieme alle altre figure carimastiche di questa squadra, la formazione del tecnico Braghin”.

Germano si conferma, Bencivenga di categoria superiore. E´ d´accordo con quest´analisi?
“Per il primo posso dire che la continuit� sta giovando lui con rendimenti di prestazioni importanti – spiega il dirigente vercellese – Per quanto riguarda, invece, Bencivenga sta confermando di esser quel giocatore su cui la societ� voleva imbastire un certo lavoro sulle corsie laterali. Il valore aggiunto di questa Pro, mi sento di dire, sar� appunto questo: saper valorizzare le caratteristiche di ognuno nella concezione di gioco concreta dell´allenatore”.

Ora il Foggia, domenica ha saputo imporsi sul difficile campo del Benevento in inferiorit� numerica.
“Non sar� facile, anche perch� � da sempre un campo ostico quello pugliese – conclude Rizzi -. Scendiamo in campo con molta umilt� e sapendo che il Foggia ha sette vite..”

Fonte: tuttolegapro