Prossimo turno: il Ravenna va al Bentegodi, il Taranto al Giglio

0
16 views

In questa ventitreesima giornata di campionato il match pi� importante � ancora una volta al Bentegodi dove la capolista Verona affronta il Ravenna, in zona playoff nonostante una gara in meno. Gli scaligeri, pressoch� imbattibili e con la difesa meno battuta del campionato si ritroveranno davanti una squadra, quella romagnola, che � quasi sempre vincente tra le mura amiche ma che in trasferta spesso non riesce a portare nemmeno il pareggio nel carniere. Un andamento altalenante che purtroppo penalizza pi� del dovuto una compagine che altrimenti avrebbe lottato per i vertici della classifica.

Altro interessante incontro si gioca al Giglio di Reggio Emilia, dove arriva il Taranto. La Reggiana, dopo le cinque vittorie consecutive che gli avevano permesso di raggiungere la vetta, ha subito due stop nelle ultime due partite. La voglia quindi di rifarsi � tanta. Ma il Taranto, pur avendo vinto solo una volta in trasferta, ha una squadra fatta di giocatori importanti che possono fare risultato ovunque.

Foggia-Ternana vede gli umbri impegnati in una difficile trasferta: il rendimento delle ultime giornate non � affatto confortante a dispetto di un ottimo avvio di stagione. Una sola vittoria e due pareggi nelle ultime nove gare per le fere che stanno perdendo colpi. In casa rossonera, invece, l�arrivo dei nuovi acquisti del mercato dopo l�ingaggio del nuovo tecnico ha portato una ventata di cambiamento e anche un po� di entusiasmo in pi�. Le incognite sono tante, ma l�ambiente adesso � altamente fiducioso.

Al “Degli Ulivi” di Andria arriva il Pescara per una trasferta molto impegnativa. I pugliesi sono infatti in nettissima ripresa e hanno totalizzato dieci punti nelle ultime quattro partite, centrando anche un pareggio sul difficile campo del Cosenza. I ragazzi di Papagni esprimono un buon calcio e per gli abruzzesi, anch�essi reduci da un paio di vittorie, sar� molto difficile fare risultato nel catino andriese.

Lanciano-Cosenza vede in campo i frentani che in casa quest�anno hanno vinto solo due volte a dispetto dell�imbattibilit� in trasferta. Massimo impegno per affrontare la squadra calabrese che ha raccolto un punto nelle ultime tre uscite stagionali. Partita delicata, quindi, sia per Pagliari che per Toscano i quali, sia pur per motivi differenti, sono obbligati a fare risultato.

La Cavese, al secondo appuntamento casalingo consecutivo, ospita il Rimini. Al Simonetta Lamberti una settimana fa � caduta la Reggiana e lo sforzo dei metelliani, in una situazione di classifica ancora a rischio, sar� improntato a cercare di raggiungere un�altra vittoria che consentirebbe un importante balzo in avanti. Impresa non impossibile dato che i romagnoli soffrono del cosiddetto “mal di trasferta”, avendo racimolato solo sei punti lontano dal Romeo Neri.

Al Fadini non � facile per nessuno e quest�anno il Giulianova ha perso solo due volte in casa. Domani c�� il Portogruaro che scende in abruzzo per un match tutt�altro che facile. Gli uomini di Calori sono imbattuti da sei partite e nell�ultima trasferta hanno sbancato il Giglio di Reggio Emilia: un buon biglietto da visita che mette in guardia i ragazzi di Bitetto, vogliosi di far risultato per uscire dalla zona playout.

Pescina-Marcianise � sfida salvezza, con i marsicani caduti in penultima posizione dopo le brutte partite di quest�inizio del girone di ritorno. Sul fronte marcianisano invece, fiducia dopo l�ultima convincente vittoria nell�altro scontro salvezza contro il Potenza: agli uomini di Boccolini basterebbe fare risultato anche ad Avezzano per uscire alla grande da una situazione di classifica indubbiamente difficile

Il Potenza, fanalino di coda, ospita la Spal. I lucani sono sono in una situazione catastrofica: dai problemi societari alla classifica che piange, alle tre sconfitte nelle ultime quattro partite. Gli estensi sono invece in netta ripresa, con otto punti nelle ultime quattro gare che fanno ben sperare per il proseguimento del campionato. Al Viviani sar� una partita in cui il gladiatore Capuano dovr� cercare di condurre i suoi ragazzi alla vittoria a tutti i costi. Ma la Spal in trasferta sa farsi rispettare.