Prossimo turno: si va verso il giro di boa

0
33 views

Il Marcianise ospita la capolista Gallipoli. Per i padroni di casa una partita certamente difficile, anche se gi� in passato, sono riusciti a battere gi� il Foggia e l�Arezzo: mister Giannini � avvisato, la sua squadra dovr� fare una gran partita per avere la meglio sulla squadra di Fusi (seconda miglior difesa del campionato) che fino ad ora in casa ha perso solo una volta.

In terra umbra, la Ternana ospita lᄡArezzo allo stadio Liberati. Gli amaranto sono in grandissima forma e guideranno lᄡassalto alla prima posizione: assalto che passa necessariamente da una vittoria. La Ternana, reduce dalla sconfitta (non senza rammarico) dello Zaccheria vuole riprendere a far punti, dato che ha un organico di tutto rispetto. A mister Baldassarri il compito di tirar fuori dai propri ragazzi quanto di meglio possono fare per fermare i toscani.

Allo Scida si gioca una delle partite pi� interessanti della diciassettesima: Crotone-Foggia. I padroni di casa sono in crisi da quattro giornate e hanno anche perso l�imbattibilit� interna che durava da un anno e mezzo. Il Foggia � invece una squadra fortissima in casa ma che non ha mai vinto in trasfeta. Inoltre Novelli deve far i conti con le varie assenze. Per entrambe le squadre ci sono motivazioni forti che le costringeranno a cercare il risultato positivo, anche in virt� dei sogni di alta classifica.

Il Pescara, dopo la notizia (peraltro attesa) del fallimento avvenuto in settimana, si prepara a continuare la sofferenza e affrontare la Cavese in quel di Vasto. Dal punto di vista calcistico, � da notare la possibiit� di aggancio in classifica per gli abruzzesi nei confronti degli aquilotti con una vittoria. E in casa la squadra di Galderisi ha quasi sempre vinto.

Il Benevento ospita il Potenza al Santa Colomba. Date le posizioni in classifica il divario sembra dare poco scampo ai lucani, che peraltro hanno davvero raccolto pochissimo fuori casa. Di contro i sanniti fra le mura amiche hanno costruito gran parte della propria classifica, e potranno contare sul ritrovato bomber Evacuo.

Al Biondi di Lanciano arriva il Perugia: i frentani hanno il quarto miglior attacco del girone con 24 gol segnati, mentre i grifoni vantano la miglior difesa con 12 reti subite. Il pronostico � comunque leggermente a favore dei padroni di casa, non foss�altro per il fatto che nelle ultime quattro giornate, escludendo la sconfitta di Gallipoli di domenica scorsa (peraltro preventivata), hanno sempre vinto, e quindi volano sulle ali dell�entusiasmo.

Taranto-Sorrento � una partita in cui si affrontano due squadre che partivano con ben altre ambizioni rispetto alla difficile situazione in cui si ritrovano. In uno Iacovone a porte chiuse, gli ionici, guidati dal neo tecnico Stringara sono chiamati a migliorare sensibilmente lo score interno (il Taranto � la squadra che ha perso pi� di tutti tra le mura amiche, ben 4 volte). Ma di contro troveranno un avversario ostico che spesso ha messo in crisi anche le grandi in casa loro.

In casa del Foligno questa settimana tocca alla Pistoiese. Gli arancioni di mister Polverino stanno facendo un campionato deludente, sono stati raggiunti dal Potenza in ultima posizione e hanno un ruolino di marcia che in trasferta � scarsissimo: solo due punti. L�occasione per i falchetti di approfittarne � irripetibile, anche perch� la vittoria umbra manca in campionato dalla quarta giornata, e sarebbe un toccasana per la classifica deficitaria per la squadra di mister Indiani.

Infine, due parole su Paganese-Juve Stabia, ovvero la partita/telenovela del campionato: verr� ricordata per le vicissitudini settimanali, dal Cams che ha ordinato di giocare a porte chiuse, al prefetto di Salerno che l�ha rinviata, alla Lega che ha provato a farla giocare in campo neutro (a Figline) e a porte chiuse, fino alla decisione definitiva di rinviarla definitivamente a data da determinarsi. Per ora non si giocher�, ma rester� la magra figura che le istituzioni hanno fatto.