Qui Venezia – Domizzi: �E� ancora tutto nelle nostre mani, serve segnare di pi�

0
119 views

Contro il Brescia � finalmente tornato in campo il capitano arancioneroverde, assente dalla sconfitta di Livorno. Quello di Domizzi, che gi� contro il Cittadella era andato in panchina, rappresenta un rientro importante per mister Cosmi, che ora potr� contare sul giocatore di maggior esperienza all�interno della rosa per raggiungere la salvezza.

Sto bene � spiega il capitano lagunare- anche se a fine gara mi sentivo un po� stanco. Non ero al massimo della condizione ma lo avevo gi� messo in preventivo, quindi sono contento di come ha risposto la gamba dopo l�infortunio.

Purtroppo abbiamo perso pur giocando una buona gara, ma se non segni � difficile portare a casa anche solo un punto contro la capolista. Il Brescia � una squadra che gioca bene a calcio, che rifila due o tre gol ad ogni avversario, per cui credo non sia realistico pensare di raccogliere uno 0 a 0 al Rigamonti. Dobbiamo migliorare dal punto di vista offensivo, abbiamo bisogno di segnare pi� gol.

Il finale di stagione, comunque, � pi� aperto che mai. I lagunari, infatti, avranno cinque scontri diretti per salvarsi, due dei quali al Penzo.

Credo che nella situazione in cui ci troviamo avere scontri diretti sia un vantaggio, perch� ti d� la possibilit� di giocarti le tue carte fino in fondo. A questo punto � uno scenario da sfruttare, a cominciare dal match di sabato contro il Foggia. Sar� importantissimo segnare pi� di un gol perch� ci darebbe una grossa mano per vincere la partita, ma allo stesso tempo aiuterebbe anche dal punto di vista del morale.

Fonte: veneziafc.it