RAVENNA: il diesse Buffone, “L�arrivo di Soda per dare un segnale”

0
15 views

Intervistato da Matteo Papi (ravenna24ore.it) il direttore sportivo Giorgio Buffone ha commentato cos� la decisione dell�esonero di mister Esposito e la scelta di puntare su Antonio Soda. �Abbiamo dato l�ufficialit� solo oggi (ieri, ndr) ma gi� domenica, dopo la partita col Rimini, le cose erano abbastanza delineate e chiare. Una situazione del genere fa sempre male perch� mandare via un allenatore con il quale si � stati in contatto per tanti giorni non � mai facile ma secondo me e secondo la Societ� c�erano tutti i presupposti per farlo: abbiamo dato tutte le possibilit� e il tempo necessario per fare in modo che le cose cambiassero, ma purtroppo questo non � avvenuto.
Con rammarico e dispiacere abbiamo cos� sollevato Esposito dall�incarico e a quel punto eravamo di fronte ad un bivio. Una delle due possibilit� era di traghettare, come si usa dire, la squadra affidandola a Bergamo che ha tutta la nostra fiducia e la nostra stima, ma secondo me questo poteva anche essere un segnale di resa, quasi a dire: facciamo i punti che servono per salvarsi e programmiamo la prossima stagione.
Abbiamo preferito invece fare una scelta importante, perch� Soda � un allenatore importante, dando un segnale a squadra e tifoseria: quello cio� che la Societ� far� di tutto per raccogliere pi� punti possibili. Soda ha gi� avuto un primo approccio con lo staff tecnico, per fare il punto della situazione a livello fisico, atletico e tattico, e adesso spetter� a lui stilare il programma per avvicinarci alla gara col Pescina che per noi � di grande importanza”.

Fonte: ravennacalcio