REGGIANA: capitan Stefani, “Certezza del quinto posto con altri 10/12 punti”

0
16 views

La Reggiana ritrova il suo capitano. Mirko Stefani, scontato il turno di squalifica, riprender� il suo posto al centro della retroguardia granata per condurre i compagni alla vittoria con l�Andria e, se possibile, ritrovare la via della rete. Dimenticare Foggia � il primo obiettivo, ritrovando punti per proseguire nella cavalcata verso i playoff.

Domenica vi serve un successo, ma l�avversario � di quelli tosti.
�Stanno facendo molto bene. Andiamo incontro ad una partita ostica, come un po� tutte quelle di questo campionato, e dobbiamo essere consapevoli che troveremo delle difficolt�, in modo tale da non essere sprovveduti�.

Come valuta la gara di Foggia?
�E� stata una brutta giornata, ma dobbiamo tenere in considerazione molti aspetti che sono emersi per non ripetere gli errori commessi. Abbiamo sbagliato a livello di atteggiamento, perch� ci sta perdere ma bisognava giocarsela a viso aperto; domenica c�� mancato anche un po� di agonismo e, arrivando dopo sulla palla, questo si � ripercosso poi sul nostro gioco�.

Hanno inciso le assenze?
�Mancavano giocatori importanti, � vero, ma le assenze fanno parte del gioco: sono mancati in tanti, ma noi siamo questi e dobbiamo tirar fuori il meglio, per raggiungere i playoff, nostro obiettivo stagionale�.

Si pu� stilare una tabella di marcia?
�No, perch� ogni domenica riserva delle sorprese. Credo che con 10/12 punti si possa avere la certezza del quinto posto, quindi il nostro compito primario � quello di raggiungere la matematica qualificazione. Poi si vedr�.

Il primo posto, quindi, � un�utopia?
�Noi siamo pronti a tutto, certo � che dispiace non aver recuperato terreno al Verona in questo suo momento di difficolt�: potevamo essergli vicino�.

Come mai, in questo campionato, la Reggiana non � stata capace di bissare un� impresa contro una grande (ad esempio Verona) nella gara successiva contro una formazione abbordabile (ad esempio Foggia)?
�Forse � un gradino che ancora dobbiamo scalare. Peccato non essere stati al completo, perch� questo particolare ci avrebbe dato di certo pi� forza nei nostri mezzi�.

Negli ultimi giorni sono uscite notizie di mercato, che parlano di un interesse di Modena e Sassuolo per le sue prestazioni. Che ne pensa?
�Sono voci che mi spronano a fare ancora meglio, perch� l�obiettivo di ogni calciatore � quello di cercare di salire. Ogni domenica, per�, ci sono da affrontare nuovi esami, ed io devo essere pronto per quelli�.

Fonte: l´Informazione di Reggio